7 curiosità su New York che probabilmente non conosci November 09 2017 1 Comment

Christopher Cammarano

Ogni anno NYC viene visitata da milioni e milioni di persone (53 milioni solo l'anno scorso) e ben 8 milioni di persone ci vivono. Io ci sono stato una sola volta ma non vedo l'ora di tornarci: l'ambiente caotico e dinamico di NYC non stanca mai ed è praticamente impossibile scoprire tutti gli angoli e i segreti di questa magnifica città.

Certo, esistono i grandi classici ma in questo articolo voglio parlarvi di 7 curiosità su New York che probabilmente non conosci sulla grande mela.

 

7 curiosità su New York

  1. Manhattan significa "isola delle colline" nella lingua dei lenape, una popolazione di nativi americani.

    7 curiosità su New York

  2. A New York vivono più di 8 milioni di persone ma il 40% di loro sono nati al di fuori degli Stati Uniti. Inoltre secondo la ELA (Endagered Language Alliance), una organizzazione per la coservazione dei linguaggi, in questa città si parlano ben 800 lingue diverse, di cui molte rischiano di scomparire (come il dialetto indonesiano mamuju).

  3. Ci sono così tanti ristoranti a NYC che, per visitarli tutti, non basterebe mangiare in un nuovo ristorante ogni giorno per 12 anni.

  4. A New York è possibile visitare una fermata della metropolitana nascosta sotto City Hall. Questa stupenda stazione è stata chiusa ben 70 anni fa, esattamente il 31 dicembre del 1945. Architettonicamente parlando questa fermata è un vero piacere per gli occhi: soffitti ad arco ricoperti da antiche mattonelle e lucercnai di vetro che diffondono la luce naturale rendendo questo posto surreale. E' possibile vederla prendendo la linea 6 della metro direzione downtown fino all'ultima fermata. Una volta arrivati non scendete dal treno poiché farà una inversione a U permettendovi di vedere questo magnifico posto, non visitabile in nessun altro modo.

    7 curiosità su New York

  5. Siete in attesa di un treno alla Grand Central station? Tenetevi occupati con una partita a tennis. Al quarto piano di questa imponenete stazione si trova il Vanderbilt Tennis Club ed aperto al pubblico.

  6. Quando il ponte di Brooklyn fu terminato, nel lontano 1883, gli abitanti di New York temevano potesse crollare non essendo molto convinti della sua stabilità. Per convincerli della sua totale sicurezza il famoso circense P.T. Barnum lo attraversò con 21 elefanti.

  7. I musicisti che giornalmente si esibiscono nella metropolitana di NYC si sottopongono ad una audizione molto competitiva (solo 350 riescono ad ottenere il permesso). Alcuni di questi musicisti hanno anche suonato al Carniege Halluna delle più importanti sale da concerto di musica classica e leggera a livello mondiale.

Queste erano le 7 cose che probabilmente non conoscevi su New York, chi di voi le conosceva tutte?