7 grattacieli in costruzione che cambieranno l'aspetto di New York – ilmioviaggioanewyork

7 grattacieli in costruzione che cambieranno l'aspetto di New York

March 18 2020

Da sempre New York cerca di “raggiungere il cielo” con i suoi grattacieli! Alcuni di questi hanno fatto storia e sono simbolo/icona della città che non dorme mai: il Flatiron Building, il Chrysler Building, l'Empire State Building…

Negli ultimi anni poi, la tendenza di costruire edifici sempre più alti si è amplificata. Molti di questi grattacieli sono residenziali e sono stati progettati per soddisfare l’esigenza dei super ricchi di acquistare appartamenti di lusso con una vista spettacolare sulla Grande Mela. La costruzione di alcuni ha scatenato diverse polemiche. E’ il caso di quei palazzi sulla 57esima strada, nei pressi di Central Park South, che hanno fatto tanto discutere per le ombre che proiettano sul parco più famoso della città che non dorme mai. Ma ciò non ha bloccato la loro realizzazione.

7 grattacieli in costruzione a new york

Dunque, nei prossimi anni il tessuto urbano e lo skyline di New York cambierà nuovamente e ad essere protagonisti saranno nuovi e spettacolari grattacieli. Alcuni potrebbero diventare le principali attrazioni newyorkesi del futuro. Di seguito, vi svelo i 7 grattacieli più famosi tra quelli in costruzione e che già fanno parlare di sé.

 

Central Park Tower

La Central Park Tower, conosciuta anche come Nordstrom Tower, è un grattacielo altissimo (472 metri di altezza e oltre 100 piani) sulla 57esima strada, a Midtown Manhattan. Attualmente è il secondo edificio più alto di New York, dopo il One World Trade Center, e sarà ufficialmente aperto quest’anno.

Central Park Tower

Questo grattacielo ha sia un uso residenziale che commerciale. I primi 5 piani, infatti, ospitano il grande magazzino Nordstrom mentre i piani più in alto sono riservati ad appartamenti strepitosi. Come immaginerete, il prezzo di vendita di questi appartamenti è altissimo, per alcuni si superano i 60 milioni di dollari!

 

111 West 57th Street

Anche questo grattacielo, così come la Central Park Tower, si trova sulla 57esima strada, nei pressi del grande polmone verde di New York. Conosciuto anche come Steinway Tower, probabilmente sarà completato nel 2020 e, con i suoi 435 metri di altezza, avrà un uso esclusivamente residenziale.

Sarà il grattacielo più sottile al mondo! Infatti, la scanalatura presente sul lato sud aumenta in maniera progressiva con l’altezza, per dare la sensazione di “scomparire nel cielo”.

111 West 57th Street
 

Two World Trade Center

Il Two World Trade Center, collocato al 200 Greenwich Street, farà parte del sito del World Trade Center, ricostruito dopo i terribili attentati del 2001.

Questo grattacielo, attualmente in costruzione, con più di 80 piani e i suoi 411 metri di altezza (compreso di antenna) sarà completato entro il 2024!

 

125 Greenwich Street

Questo grattacielo, progettato dal famoso architetto Rafael Viñoly, si trova a sud del WTC, nella zona di Lower Manhattan e, quindi, nel cuore del distretto finanziario di New York.

125 Greenwich Street

La sua costruzione è stata iniziata nel 2015 e terminerà probabilmente quest’anno. Sarà uno degli edifici completamente residenziali più alti della Grande Mela con appartamenti super lusso dalla vista mozzafiato.

 

One Vanderbilt

Il One Vanderbilt si trova proprio nel cuore di Manhattan, accanto al Grand Central Terminal, la famosa stazione ferroviaria, e vicino al Chrysler Building. La sua costruzione è stata iniziata nel 2016 e l’apertura è prevista per quest’anno.

One Vanderbilt

Una volta completato avrà un’altezza di 427 metri (compreso di guglia) e ospiterà prevalentemente uffici. Tuttavia, al 59esimo piano ci sarà un nuovo osservatorio aperto al pubblico, The Summit at One Vanderbilt, che regalerà una vista straordinaria sull’Empire State Building, sul Chrysler Building, su Bryant Park e Times Square. Imperdibile!

 

9 DeKalb Avenue

9 DeKalb Avenue, con i suoi 325 metri di altezza, sarà il grattacielo più alto della città di New York al di fuori di Manhattan. Esso, infatti, si trova a Brooklyn e, secondo le previsioni, sarà completato nel 2022. Sarà esclusivamente ad uso residenziale, circa 500 appartamenti con vista sullo skyline di Manhattan.

9 DeKalb Avenue

 

The Spiral

Progettato del famoso architetto danese Bjarke Ingels, The Spiral, è un grattacielo in costruzione nella zona di Hudson Yards. Sarà ultimato nel 2022 e a renderlo unico sarà il design con i meravigliosi giardini verticali che avvolgeranno l’esterno dell’edificio.

The Spiral

Lascia un commento





Commenti

marina

vicino al Vessel?
tutta la zona è interessata da una architettura molto particolare e avveniristica

May 18 2020 at 08:57AM



Lascia un commento