4 giorni a New York nel periodo natalizio. Cosa fare. December 14 2015 3 Comments

 

 

Primo giorno

Serata

Siete arrivati di sera, perché tutti arrivano di sera. A questo punto io vi consiglio di fare tre cose. La prima, andate a mangiarvi il famoso hamburger da Shake and Shack  per calarvi immediatamente nella festa newyorkese. Ci sono diverse location, vi consiglio Madison Square Park oppure 8th Avenue. Perché il vostro hotel sarà lì vicino, probabilmente. Dopo vi farete una bella passeggiata a Times Square, dove vi culleranno le luci di natale. Ma non basta, perché io vi voglio fare arrivare fino a mezzanotte svegli. Allora subito dopo andate a pattinare al Rockeffer Center, se avete tanta energia.  Una serata così vi sarà sembrata magica davvero, credetemi sulla parola. Mettere assieme Hamburger, Times Square, Rockefeller Center, oppure salire sull Empire (comprate i biglietti da noi, 324 W 47th) la prima notte che arrivate. Altro che film!

Secondo giorno

Mattina

Sveglia alle sette. Non voglio traumattizzarvi, ma dovete fare la colazione americana, anche se siete abituati al cornetto e cappuccino. Io vi consiglio Junior’s che si trova a Times Square. E vi raccomando provate la cheesecake e due uova con bacon. Ora visto che d’inverno farà freddo, vi consiglio di fare il nostro tour di Manhattan, così in una mattina vedete tutto quello che c’è da vedere, e avrete piu’ tempo per voi dopo. Nel caso invece vogliate fare da voi, allora vi consiglio di dedicare la prima mattinata a visitare Wall Street, Statua della Libertà, Battery Park, Little Italy, Chinatown. Se invece New York l’avete già vista diverse volte, allora vi consiglio di salire sull'osservatorio del 1 World Trade Center, che è l’ultimo in ordine cronologico ad essere stato  aperto, anche se con le vetrate è un po’ deludente, oppure vi consiglio di fare un giro in elicottero per godersela dall’alto questa Mela.

Pomeriggio

A questo punto vi consiglio uno spuntino veloce per pranzo. Se siete in zona Wall Street potete andare a mangiare alla Fraunces Tavern, che è la taverna piu’ antica di New York, famosa anche per un discorso tenuto lì da George Washington. Zona Wall Street. Se invece vi trovate nei pressi di Times Square, potreste optare per un pranzo veloce da Bento Sushi. Se volete mangiare una insalata potete andare da Just Salad. Dopo aver soddisfatto la vostra fame, trattenetevi tra le vie della Fifth Avenue per fare shopping. Durante il periodo natalizio hanno prezzi scontati, e poi  prenotate per tempo spettacolo rockettes al Radio City Hall

Serata

In serata completerei  con una bella Steakhouse da Porter House Steakhouse, anche se vi avviso i prezzi sono alti. Se invece non avete tanto da spendere,  potete mangiare degli hot dog veloci da Papaya dog o pizza da un dollaro da 2bross Pizza.

Dopo la cena, potete farvi una passeggiata nella zona del Meatpacking District, e prendervi una birra al primo luogo che vi ispira.

Terzo Giorno

Mattina

Ancora colazione americana da Brooklyn Diner-Times Square, visto che siete pochi giorni vi consiglio il tour di Bronx, Queens, Brooklyn altrimenti non li vedrete. Se non volete fare il tour del Bronx, Queens, Brooklyn allora potrebbe essere l’occasione giusta per passare la mattinata nel Central Park, per godere dei colori invernali e della sua bellezza senza fine. Magari potete arrivare fino al Dakota Building, visitare il Lincoln Center, scendere giu’ al Time Warner Center.

Pomeriggio

Subito dopo il tour potete fermarvi a visitare almeno tre mercatini di natale: Bryant Park, Union Square, Wall Street. Questa volta vi consiglio di pranzare da Whole Food, dove c’è tantissima varietà di cibo sano, oppure di mangiare proprio all’interno dei mercatini di Natale, dell’ottimo street food. Nel pomeriggio fate una pausa cupcake da Magnolia’s Bakery, e in serata fate il tour delle luci di Natale di Dyker Heights. Ne vale davvero la pena. Si tratta di una magia senza fine, sono famiglie italoamericane che si sfidano a colpi di luci di Natale. Da far venire i brividi per l’emozione.

Serata

Dopo il tour delle luci di Natale, io mi dedicherei a passare una bella serata newyorkese nell’East Village. Andate a mangiare in qualche localino che vi ispira, tipo Minetta Tavern che è molto carino, oppure potete cenare ed ascoltare un po’ di Jazz da Garage.

Quarto Giorno

Mattina

Dopo aver fatto una colazone cappuccino e cornetto, magari da Zibetto Bar, o Filicori Zecchini, dedicherei la mattina in questo caso a visitare alcuni dei musei piu’ importanti. Come MoMA, Met o Museo di Storia Naturale, o il museo dell’11 settembre. Decidete voi in base al votro interesse. Io amo il MoMA.

Pomeriggio

Pausa pranzo con pizza o piatto di pasta. Bisogna provarla anche a New York. Potete andare da Don Antonio, Ribalta, Numero 28, San Matteo, Song e Napule. Dopo questa esperienza dedicherei l'ultimo pomeriggio a terminare le compere di Natale.

Serata

 A questo punto l'ultima sera fate il fantastico tour delle terrazze panoramiche (l'originale, fondato da me). Oppure potete passare l'ultima sera con una cena americana da Gotham and Grill, lasciatevi cullare dalle stelle di New York l'ultima notte. E tornate presto! Salutete la Grande Mela da Times Square.