Dieci consigli per non farsi fregare a New York February 28 2016 20 Comments

 

  • Arrivati all’aeroporto, vi raccomando: non fatevi ingannare dai truffatori che vi offrono di portarvi in automobili nere in Hotel. Spesso inventano qualsiasi scusa per fregarvi, tipo che l’airtrain è rotto. O vi dicono un prezzo, e poi arrivati sostengono che fosse per persona e dovete pagare il doppio o il triplo, altrimenti minacciano di chiamare la polizia. Beffa delle beffe spesso date loro due banconote da 100 e vi dicono che era da dieci. No. Lasciate perdere. Altrimenti potrebbe costarvi dai 200 dollari ai 400. Quasi quanto il biglietto aereo. Utilizzate l’airtrain, gli shuttle, i taxi, e se volete un servizio più costoso, ma comodo, fatevi venire a prendere da qualcuno che parli italiano all’aeroporto. Noi abbiamo questo servizio qua.
  • Non comperate prodotti di elettronica nei negozi vicino Times Square. Vi sparano prezzi spesso alti, e vi possono sostituire il prodotto alla fine con uno di minor valore. Per gli acquisti andate sempre e solo da B&H o l’Apple Store.
  • Ricordate di non lasciare la voce Tip  (ossia mancia) vuota, dopo aver pagato con la carta di credito. Altrimenti potrebbero inserire tanta mancia quanto vogliono. Non succede spesso. Ma succede. Occhio.
  • Non fate colazione in Hotel se non è compresa, altrimenti ve la faranno pagare un occhio della testa. Per strada va meglio e si risparmia.
  • Non fate la pipí per strada e non bevete alcolici. Altrimenti vi faranno una multa salata. E dovrete presentarvi davanti la corte di giustizia.
  • Non prendete i pedicab, quella sorta di risciò che trovate per le vie di New York. Vi spareranno cifre assurde!
  • Quando andate a compare una birra, la mancia non è automatica. Se non vi danno il resto chiedetelo, e poi decidete voi quando dargli.
  • Attenti ai pupazzi con cui vi fate le foto a Times Square, a volte se non gli lasciate la tip (e la vogliono alta) possono diventare aggressivi.
  • Se affittate una casa o un appartamento, non inviate soldi a vuoto. Molti scompaiono. Utilizzate siti sicuri come airbnb, anche se anche là potrebbero esserci brutte sorprese.
  • Evitate di cambiare i contanti nelle case di cambio, che vi fregheranno tanti soldi. Ritirate col bancomat, che risparmiate molto. E ritirate grandi somme per ammortizzare le commissioni fisse.
  • Chiedete sempre il prezzo prima di comperare gli hot dog, a meno che non sia esposto. Dovrebbe costare tra 1 dollaro e 3. Ma alcuni lo hanno pagato anche 10 dollari.