Visitare il MET Museum di New York... virtualmente! – ilmioviaggioanewyork

PER ACCEDERE A TUTTE LE NOSTRE ATTIVITÀ DAI 5 ANNI IN SU È NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL GREEN PASS PER COVID-19 E UTILIZZARE LA MASCHERINA

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Visitare il MET Museum di New York... virtualmente!

December 30 2021

La pandemia che sembrava star diventando un ricordo lontano è in realtà tornata alla ribalta limitando nuovamente gli spostamenti nel mondo, soprattutto per motivi turistici. New York, come molte altre città, è una delle più colpite e così moltissime persone si trovano costrette ad annullare quello che era il sogno di una vita.

Ma c'è una buona notizia, nell'attesa di poter tornare a viaggiare liberamente è possibile visitare diversi musei di New York virtualmente, direttamente da casa propria. Uno di questi è il MET, che grazie all'iniziativa The Met 360° permette a chiunque nel mondo di accedere gratuitamente e virtualmente alle sue collezioni.

The Met 360° Project

Il progetto Met 360° permette al visitatore di scoprire l'architettura e l'arte del Met grazie ad una serie di video realizzati utilizzando la tecnologia sferica a 360°. Avrete la possibilità, dal divano di casa vostra, di visitare alcuni degli spazi più iconici del museo, con una prospettiva solitamente non accessibile al pubblico in presenza.

Potrete stare in piedi in una galleria vuota, anche negli orari di chiusura del museo, assistere a speciali time-lapse e fluttuare sui The Met Cloisters per ammirare tutto dall'alto. 

Come accedere al progetto

I video sono visibili su Youtube e accessibili con diversi dispositivi:

  • Da smartphone, potrete spostare il telefono in tutte le direzioni per ammirare ogni dettaglio delle bellissime sale museali.
  • Da computer fisso: utilizzando il mouse per scorrere nelle varie direzioni.
  • Con Google Cardboard e con visore VR, per un'esperienza ancora più immersiva.

Cosa si può vedere con The Met 360°

Grazie a The Met 360° potrete ammirare la Sala Grande, progettata nel 1902 dall'architetto Richard Morris e oggi ingresso del museo, con il suo stile neoclassico, oppure i Chiostri del Met, dedicati all'arte, all'architettura e ai giardini dell'Europa Medievale.

Potrete poi visitare il Tempio di Dendur, catturato dall'alba al tramonto ed edificato nel 15 a.C., il Met Breuer, uno spazio dedicato all'arte contemporanea e moderna, la Corte di Charles Engelhard, gioiello del Met che ospita alcune delle sculture più importanti, mosaici e iconici elementi architettonici. E infine ci sono le gallerie di armi e armature provenienti da tutto il mondo. 

 

Lascia un commento







Lascia un commento