L’orgoglio e la storia del New York City Fire Museum – ilmioviaggioanewyork

Occorre utilizzare la mascherina nei nostri tour. Grazie.

L’orgoglio e la storia del New York City Fire Museum

April 13 2022

A Downtown Manhattan c’è un posto dedicato ai più piccoli che sicuramente interesserà anche gli adulti.

In una vecchia caserma dei Vigili del Fuoco di Hudson Square c’è un museo che ripercorre la storia dei soccorsi dalla fine del XVIII Secolo ad oggi: il New York City Fire Museum.

New York City Fire Museum

Il Museo FDNY è stato riaperto dopo la pandemia e tra le novità per questa primavera c’è "Unmasking Our Heroes”, una mostra che celebra gli sforzi di Vigili del Fuoco e medici nel periodo più difficile dei contagi e del lockdown. Inoltre, è possibile visitare anche l’esposizione permanente, che ripercorre l’evoluzione delle tecniche antincendio in una città in continuo cambiamento.

Il museo permette di conoscere la New York di un tempo e la genealogia delle assicurazioni contro gli incendi, indispensabili in una città che nel tempo è diventata sempre più verticale. Si snoda su due piani e per fare un viaggio in ordine cronologico conviene partire dal secondo e scendere. Si passerà dalla vista di antiche carrozze che trasportavano l'acqua per spegnere gli incendi a targhe commemorative e divise che si sono pian piano evolute fino a quelle utilizzate oggi. Al pian terreno è presente la sala commemorativa per gli eroi dell'11 settembre, durante l'attentato morirono più di 300 Vigili del Fuoco. 

Il museo è al 278 di Spring Street ed è aperto dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 17. C’è anche uno Shop ricco di gadget originali per adulti e per bambini, dal bug alla t-shirt fino ai modellini delle autobotti dei pompieri di New York. Il biglietto d'ingresso è di circa 6$, una cifra rappresentativa più che altro.

Lascia un commento





Commenti

ROCCA ANGELICA

Non lasciarti dissuadere da nessuno, sei sul punto di toccare la tua fortuna per risolvere i tuoi vari problemi finanziari. Ecco la sua mail :  pierrecombaluzier18@gmail.com

Ecco la sua mail :  pierrecombaluzier18@gmail.com

April 22 2022 at 11:27AM



Lascia un commento