Studiare a New York: tutto quello che c’è da sapere – ilmioviaggioanewyork

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Studiare a New York: tutto quello che c’è da sapere

May 27 2021

Piero Armenti

Studiare nella Grande Mela è stato, prima o poi, un po’ il sogno di tutti. Chissà quante volte avete visto film e telefilm americani, magari quando eravate teenagers, sognando anche voi di percorrere il corridoio di una High School o di far parte di una confraternita. Farlo davvero però è tutta un’altra storia.

Studiare negli Stati Uniti ha costi molto elevati ma qua sono presenti alcuni dei campus universitari più prestigiosi del mondo. La sola città di New York ospita 32 università. Il procedimento per iscriversi ai corsi non è semplice, ci sono diversi requisiti, ma l’esperienza che si vive è qualcosa di unico.

Cosa comporta frequentare l’Università a New York?

Nello stato di New York sono presenti sia università private che pubbliche. Tra quelle pubbliche ne spiccano due che fanno parte della Ivy League: La Cornell University a Ithaca e la famosissima Columbia University a New York City. Studiare in uno di questi istituti ha prezzi proibitivi per noi europei, si parla di circa 31.000$ l’anno a cui vanno sommate le spese per vitto e alloggio. In un attimo si arriva alla somma di 40.000$ l’anno. Ogni università solitamente offre delle borse di studio per merito, sia agli studenti americani che a quelli stranieri, che vanno a coprire parte o tutta la quota della retta. Una cosa interessante da sapere è che a New York, essendo una città molto multiculturale, la maggior parte delle borse di studio viene rilasciata a studenti stranieri.

Come iscriversi in un’Università privata americana

Richiedere una borsa di studio per studiare all’università a New York in realtà non è complesso. Basta candidarsi online compilando il Financial aid Profile. L’università scelta deve però prima accettare l’iscrizione. Solitamente, è previsto un test di ammissione che generalmente prevede per gli stranieri anche un esame di lingua. Esame che non devi sostenere se sei in possesso di certificazione riconosciuta.

Esistono due diversi tipi di esame di ammissioni per le università americane: il GRE, più semplice che però non garantisce l’ottenimento di un finanziamento, e il GMAT che garantisce delle borse di studio agli studenti più meritevoli.

Università pubblica a New York

Non esistono solo Università private a New York, ci sono anche i community college, ovvero quelli “pubblici”. Dimenticatevi del concetto italiano di scuola pubblica, in America l’istruzione si paga sempre, ma i community college hanno prezzi decisamente più contenuti. Ne esistono 30 nella Grande Mela, non bisogna sostenere nessun esame di ammissione e le tasse annuali si aggirano intorno ai 5.000/6.000$. Il vantaggio di iscriversi a queste università è che dopo due anni è possibile richiedere il trasferimento in un college privato. La lingua inglese è comunque richiesta come requisito essenziale.

Quanto costa la vita universitaria a New York?

Studiare a New York non è per niente economico, in più arrivando qui con il visto da studenti non vi è possibile lavorare legalmente per mantenervi. Oltre al costo annuale del corso a cui vi volete iscrivere dovete aggiungere le spese per i libri, che solitamente si aggirano intorno ai 1.000$ l’anno, quelle per raggiungere gli Stati Uniti e i costi del visto.

Per quanto riguarda l’alloggio, invece, potete risparmiare scegliendo di alloggiare nei residence o in appartamento condiviso con altri studenti. I costi di affitto si aggirano intorno agli 800$ al mese. Anche muoversi in città ha un costo, così come il sostentamento o lo svago.

Ecco quali sono le migliori Università di New York

Ecco una breve lista di quali sono le migliori università di New York, tra college privati e pubblici:

  • Columbia Università (Facente parte dell’Ivy League)
  • Cornell University (Facente parte dell’Ivy League)
  • New York University
  • Yeshiva University
  • City University of New York
  • The New School
  • The Bottom Line

Se ne avete la possibilità ovviamente il consiglio è sempre quello di partire e fare un’esperienza di studio all’estero. Studiare a New York regala emozioni uniche e vi permette di calarvi nella cultura di questa città non come turisti ma come cittadini. Verrete a contatto con persone provenienti da ogni parte del mondo e subirete un sacco di contaminazioni positive che vi arricchiranno e insegneranno qualcosa, oltre ovviamente a migliorare la conoscenza della lingua inglese.

Lascia un commento





Commenti

Angela Prioli

A causa del COVID-19 ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel, che ho ricevuto un prestito di 65000 EURO e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest’uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo. Ecco la sua E-mail : combaluzierp443@gmail.com    

E-mail : combaluzierp443@gmail.com

E-mail : combaluzierp443@gmail.com

May 29 2021 at 07:54PM



Lascia un commento