Notizie, curiosita',aneddoti, e fantasie su New York – tagged "bryant park" – ilmioviaggioanewyork

Autenticamente New York

Natale a New York: riapre il Winter Village a Bryant Park November 06 2019

Siamo a novembre, il mese che precede il Natale, uno dei periodi più belli e attesi dell’anno e a New York inizia a respirarsi l’atmosfera magica e surreale legata alle festività.

Con l’avvicinarsi del periodo natalizio, la metropoli si trasforma e diventa, se possibile, ancora più incredibile. E’ tutto un pullulare di luci, addobbi e decorazioni che inducono a sognare ad occhi aperti. A tal proposito, non perdetevi le luci del quartiere di Dyker Heights. Sono Mozzafiato. Ad esse abbiamo dedicato un tour che vi farà vivere un’esperienza indimenticabile. Cliccate qui per saperne di più.

A conferma del fatto che le festività siano sempre più vicine, è ufficialmente iniziata la stagione dei mercatini di Natale, i cosiddetti holiday markets! Il 31 ottobre, infatti, ha riaperto il Winter Village a Bryant Park, uno dei mercatini più grandi e famosi della Grande Mela. Lo considero una meta imperdibile per chi visita la metropoli in questo periodo e per chi vuole immergersi nell’atmosfera del Natale newyorkese.

winter village bryant park

D’altronde questi mercatini fanno ormai parte della tradizione e contribuiscono a rendere unico il Natale nella “città che non dorme mai”!

Di seguito, vi do tutte le informazioni sul Winter Village a Bryant Park, conosciuto anche come Bank of America Winter Village at Bryant Park.

 

Winter Village a Bryant Park: cosa aspettarsi

Il Winter Village è stato aperto pochi giorni fa proprio nel giorno di Halloween, il 31 ottobre e chiuderà il 5 gennaio del 2020.

Sono ormai diciotto anni che questo holiday market viene allestito. In realtà, è molto più di un mercatino natalizio. E' una sorta di “paese delle meraviglie invernale” proprio nel cuore di Manhattan, a Bryant Park! Davvero spettacolare.

Quì troverete tantissimi chioschi dove è possibile acquistare di tutto: cibo locale, bevande calde, souvenir, addobbi e decorazioni natalizie, oggetti realizzati a mano e in maniera artigianale, etc. Sono più di 170 i venditori che partecipano al Winter Village. Sul sito ufficiale, è possibile visionare la mappa dettagliata degli stand presenti.


holiday shops al winter village a bryant park

 

Oltre agli “holiday shops”, il Winter Village ospita The Rink, una meravigliosa pista di pattinaggio sul ghiaccio. L’ingresso alla pista è gratuito e c’è la possibilità di noleggiare i pattini (il prezzo varia in base alla data scelta). Una novità di quest’anno: potrete prenotare direttamente online il giorno e l’orario in cui pattinare ed eventualmente optare per il biglietto a pagamento Premium Skate che offre servizi aggiuntivi (ad esempio il deposito borse oppure l’ingresso al Polar Lounge). Per maggiori informazioni, cliccate qui.

 the rink at winter village a bryant park

Inoltre, fanno parte del Winter Village:

  • The Lodge, uno spazio al coperto che raccoglie diversi punti di ristoro. Al centro si trova il The Lodge Bar e intorno una serie di ristoranti come Ovenly, The Stackery, Pierogi Boys, etc. C’è l’imbarazzo della scelta!
  • Overlook, lo spazio che si trova al secondo piano del padiglione della pista di pattinaggio. Un luogo ideale per riscaldarsi, prendersi un momento di pausa mentre si osserva la pista di pattinaggio. In questo spazio si entra gratuitamente ed è possibile cimentarsi in alcuni giochi, come quello degli scacchi! L’apertura dell’Overlook non è sempre garantita; potrete controllarla cliccando qui.

overlook al winter village a bryant park

 

Ogni anno, in questo magico “villaggio invernale” vengono organizzati una serie di spettacoli ed eventi speciali. Ad esempio, il Santa's Corner, l’angolo con Babbo Natale in cui è possibile scattare gratuitamente delle meravigliose foto ricordo. Quest’anno verrà allestito il 14 dicembre dalle ore 13:00 alle ore 15:00.

Cliccate qui per conoscere tutte le iniziative e le attività previste per la stagione 2019/2020 del Winter Village.

 

Winter Village a Bryant Park: orari e apertura

Come anticipato, il Winter Village resterà aperto fino al 5 gennaio, mentre la pista di pattinaggio (The Rink) continuerà a funzionare anche dopo questa data.

Di seguito, vi riporto gli orari ufficiali di apertura dei chioschi:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 11:00 alle ore 20:00
  • sabato e domenica dalle ore 10:00 alle ore 20:00

il winter village a bryant park 

Una specifica: molti holiday shops all’interno del Winter Village saranno aperti anche nei giorni festivi e, in seguito alla festa del Ringraziamento, gli orari di alcuni potrebbero subire delle variazioni.

La pista di pattinaggio, invece, sarà aperta tutti i giorni (inclusi i festivi) dalle ore 8:00 alle ore 22:00.

 

Winter Village a Bryant Park: come arrivarci

Il luogo che ospita il Bank of America Winter Village è Bryant Park, nel cuore di Manhattan, tra la quinta e la sesta strada e tra la 40esima e la 42esima strada.

Con la metropolitana, potrete scendere alla stazione 42 Street-Bryant Park (metro B, D, F, M) oppure a quella di Times Square-42nd Street (metro 1, 2, 3, N, Q, R).


I parchi di New York: quelli da non perdere a Manhattan November 30 2018

Siamo abituati a pensare a New York come alla città dei grattacieli, che non dorme mai ed è continuamente in movimento. Tuttavia, la Grande Mela è, innanzitutto, una metropoli dai mille volti e dalle molteplici sfaccettature.

Un esempio? New York è anche una città piena di parchi!

Tra i quartieri in cui svettano grattacieli ed edifici, si nascondono i parchi. Queste aree verdi sono oasi di pace all’interno della città e creano un'antitesi con le costruzioni circostanti. Si tratta, tuttavia, di un contrasto armonioso e che conferisce innegabile bellezza alla metropoli.

Parchi di New York

Andare alla scoperta della Grande Mela, non può prescindere da una visita ai parchi più belli e famosi della città. Qui potrete rilassarvi, passeggiare e cimentarvi in tante attività diverse. Inoltre, osservare la metropoli dall’interno dei parchi garantisce una prospettiva unica e impareggiabile.

Queste aree verdi vi permetteranno di immergervi nello stile di vita newyorkese. E’, infatti, in queste aree verdi che i newyorkesi prendono delle pause dalla vita frenetica della metropoli ed è qui che “staccano la spina” dalla quotidianità.

Di seguito, i parchi di Manhattan che vi consiglio di vedere durante il vostro soggiorno a New York.

 

CENTRAL PARK

E’ il parco più importante di New York e si trova nel cuore di Manhattan. Con i suoi 341 ettari, è il principale polmone verde della Grande Mela e si estende dalla 59esima fino alla 110esima strada. Non ci sono dubbi: durante il vostro viaggio a New York, non può mancare una visita a Central Park. 

Central Park

Al suo interno ci sono viali, laghi, fontane e tanto altro! Vi sembrerà quasi un luogo familiare, questo perché molti film e serie televisive sono state ambientate a Central Park.

Le attività che potrete svolgere nel parco sono diverse: picnic, giro in barca, visita allo zoo, passeggiata lungo i viali, etc. Il mio consiglio è di prendere in affitto la bicicletta per visitare al meglio il parco. Qui potrete acquistare i biglietti.

 Central Park

 

BRYANT PARK

Un altro parco nel cuore di Manhattan, nei pressi della New York Public Library. Nello specifico, Bryant Park si trova tra la quinta e la sesta strada e tra la 40esima e la 42esima strada.

E’ un parco circondato da edifici storici e che, come Central Park, offre diverse attività per chi lo visita. E’ molto frequentato sia dai turisti sia dai newyorkesi.

Bryant Park 

Dalla fine di ottobre fino ai primi di gennaio, ospita il Winter Village. Quest’ultimo è uno dei mercatini di Natale più caratteristici di New York. Vi consiglio di andarci e di non lasciarvi scappare l’opportunità di pattinare sulla famosa pista di ghiaccio.

Winter Village Bryant Park 

BATTERY PARK

Avrete l’occasione di visitarlo quando prenderete il traghetto per la Liberty Island. Infatti, il punto di partenza per visitare la Statua della Libertà, Ellis Island o Staten Island è proprio in questo parco. Qui potrete acquistare i biglietti per accedere in maniera veloce alle isole.

Il Battery Park si trova a sud di Manhattan, tra State e Whitehall Street, ed offre una visuale unica sulla Statua della Libertà e su Ellis Island. Inoltre, all’interno è pieno di monumenti e sculture commemorative del passato. 

Visuale Battery Park

Il fascino del parco deriva anche dalla storia che nasconde. In passato, era la porta d’ingresso per la città di New York. Da qui, sono passati migliaia di immigrati con le loro storie e con la speranza di iniziare una vita migliore.

Battery Park 

WASHINGTON SQUARE PARK

Pur essendo più piccolo rispetto ad altri parchi, il Washington Square Park è uno dei più frequentati dai newyorkesi.

La sua posizione, nei pressi dell’università di New York e al centro del Greenwich Village, lo rende una meta ideale per gli abitanti della Grande Mela sia quando vogliono fare un picnic sia quando vogliono godersi le attività offerte dal parco.

Washington Square Park 

MADISON SQUARE PARK

La storia di questo parco è molto antica e risale al 1686 quando fu scelto come spazio pubblico. La città di New York era stata fondata da poco!

Madison Square Park

Il Madison Square Park occupa lo spazio tra la quinta e la sesta strada e tra la 23esima e la 26esima strada. E’ un parco molto curato e ospita diverse installazioni artistiche. Da qui, potrete ammirare il Flatiron Building, uno degli edifici più iconici della Grande Mela.

 

HIGH LINE PARK

Questo parco ha una location esclusiva ed originale: i vecchi binari di una linea ferroviaria sopraelevata non più utilizzata. La High Line è stata aperta al pubblico nel 2009 ed offre una passeggiata di oltre 2 km, collegando il Meatpaking District al quartiere di Chelsea. 

High Line Park

Per approfondire le informazioni sul parco dell'High Line, ti consiglio di leggere questo articolo.