Notizie, curiosita',aneddoti, e fantasie su New York – tagged "negozio" – ilmioviaggioanewyork

Autenticamente New York

Lo shopping a New York: gli Outlet da non perdere April 29 2019

New York è la meta ideale per gli amanti dello shopping e per coloro che amano stare al passo con le nuove tendenze in fatto di moda! La quantità così come la varietà di negozi di questa metropoli è davvero straordinaria e non smette di sorprendere.

Inoltre, non ci sono dubbi sul fatto che la grande mela sia la destinazione perfetta per coloro che sono alla ricerca di occasioni imperdibili.

Nella città che non dorme mai, riuscirete a scovare dei veri e propri affari!

 

In generale, per coloro che desiderano trovare offerte e sconti molto vantaggiosi, sia per quanto riguarda l’abbigliamento sia per le altre tipologie di prodotto, il mio consiglio è quello di non perdersi i famosi outlet. 

woodbury common outlet

In questo articolo, vi parlo dei migliori outlet di New York, ovvero di quei negozi in cui potrete trovare occasioni irrinunciabili in qualsiasi periodo dell’anno.

 

Century 21

Century 21 è uno degli outlet più in voga della grande mela. Il suo punto di forza? Il fatto di trovarsi proprio nel cuore di Manhattan.

Century 21 

Sono diversi i Century 21 Department Store a New York ma quello più conosciuto si trova nel noto Financial District, a Lower Manhattan (22 Cortlandt Street) ed ospita al suo interno brand molto famosi, tra cui Dolce & Gabbana, Marc Jacobs, Ralph Lauren, Calvin Klein..

Century 21

Una vastissima offerta non solo di abbigliamento ma anche di scarpe, accessori e tanto altro.. per uomo, donna e bambino. Sette piani di prezzi davvero convenienti e di sconti che, spesso, superano il 60%..

Sul sito potete visionare gli orari di ciascun punto vendita e tutti i marchi venduti all’interno dell’outlet.

  

Woodbury Common

L'outlet Woodbury Common Premium è il più famoso non solo di New York ma di tutti gli Stati Uniti! Con oltre 200 negozi delle più grandi firme della moda (Prada, Armani, Celine, Gucci, Jimmy Choo, Dior, Michael Kors...) è una meta irresistibile per tutti gli shopping addicted. E’ l’occasione per trovare capi di brand che avete sempre sognato di avere nel vostro armadio ma con un prezzo da outlet!

Woodbury Common

Woodbury Common si trova appena fuori Manhattan, a solo un’ora da New York. Cliccate qui per acquistare i biglietti degli autobus che vi porteranno in questo paradiso dello shopping scontato.

 

The Mills at Jersey Gardens

L’outlet The Mills at Jersey Gardens si trova nel New Jersey, precisamente ad Elizabeth, raggiungibile in appena mezz’ora da Manhattan. A differenza del Woodbury Common, il The Mills è al coperto e racchiude in un enorme centro commerciale sia negozi tradizionali sia outlet. 

The Mills at Jersey Gardens

Si può raggiungere con l’autobus 111, in partenza da Port Authority Bus Terminal (625 8 Ave, Manhattan).

Importante: presentando il passaporto presso il Visitor Center è possibile ottenere ulteriori sconti. 

 

Tanger Outlets

Questa grande catena vanta tantissimi outlet in oltre 20 Stati dagli USA al Canada. Uno dei più conosciuti è il Tanger Outlet di Long Island (200 Tanger Mall Drive, Riverhead, NY 11901), con i suoi oltre 165 negozi. Solitamente la visita di questo outlet viene abbinata alla scoperta degli Hamptons e delle spiagge vicino New York.  

Tanger Outlets

Anche qui, potrete trovare brand molto famosi a prezzi davvero competitivi: Abercrombie & Fitch, Calvin Klein, Levi's, Tommy Hilfiger, UGG, etc… Cliccate qui per saperne di più!

Molto frequentato è anche quello che si trova ad Atlantic City nel New Jersey (1931 Atlantic Ave, Atlantic City, NJ 08401).


6 negozi di souvenir a New York March 28 2019 1 Comment

Non so chi di voi ne è a conoscenza ma la parola souvenir è francese e letteralmente significa “ricordo”. E’, perciò, il termine perfetto per indicare l’oggetto che diventa ricordo del viaggio e della meta visitata.

Durante il vostro viaggio nella grande mela, con molta probabilità, vi ritroverete nella necessità di acquistare dei piccoli pensieri, souvenir da regalare ad amici, parenti e, perché no, anche da tenere per sé!

Negozi di Souvenir a New York 

A New York sono tantissimi i negozi di souvenir e si trovano dappertutto: sia nelle zone più turistiche sia nei quartieri prettamente residenziali. Generalmente, il prezzo varia molto in base alla zona in cui si trova lo store. Se puntate sul risparmio, un quartiere molto indicato è quello di Chinatown e Little Italy. Al contrario, a Times Square i costi sono decisamente più alti.

Di seguito, vi riporto i 6 negozi di souvenir più gettonati di New York. In alcuni potrete scovare articoli più originali ed insoliti; in altri, invece, troverete i classici e tradizionali souvenir, quelli che si prestano bene per regali veloci e più “facili”.

 

Fishs Eddy

Fishs Eddy, nei pressi di Union Square (889 Broadway), è un negozio molto famoso nella grande mela. Non si tratta del “tradizionale” gift shop ma, piuttosto il concept è quello di un negozio di oggettistica e di articoli per la casa, alcuni dei quali incentrati su New York. 

Fishs Eddy

Fishs Eddy

I prezzi non sono bassi ma, in questo store, è possibile reperire articoli particolari e, a volte, difficili da trovare in Europa. Alcuni oggetti di design sono perfetti se cercate un regalo che stupisca per la sua originalità!

Orari:

  • dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 21:00
  • la domenica dalle ore 10:00 alle ore 20:00

 

MoMA Design Store

Se siete alla ricerca di souvenir non banali e magari ispirati al meraviglioso mondo dell’arte, il posto che fa per voi è il MoMA Design Store.

MoMA Design Store

Moma Design Store

A New York ci sono 3 punti vendita di questo tipo. Il primo è quello che si trova all’interno del MoMA, il Museo di Arte Moderna di New York (11 W 53rd St). Il secondo è nei pressi del museo (44 W 53rd St) tra la quinta e la sesta strada. Infine, l’ultimo si trova nel quartiere di SoHo (81 Spring Street).

Sul sito dedicato allo store potrete visualizzare gli articoli in vendita che sono tantissimi e spaziano in ogni genere di categoria: dagli oggetti per la casa ad articoli tecnologici senza dimenticare le stampe, i poster e i libri dedicati all’arte e alle opere dei grandi artisti.

  

CityStore

CityStore è il negozio ufficiale di New York City ed è, perciò, il posto ideale per i turisti che cercano oggetti e articoli ufficiali della grande mela. Si trova al seguente indirizzo: 1 Centre Street (nei pressi dell’ingresso pedonale al Brooklyn Bridge).

CityStore

In questo store, dunque, potrete trovare articoli con la licenza ufficiale del FDNY, NYPD, NYC taxi, DSNY, NYC Subway e non solo… anche libri e guide sulla città che non dorme mai. 

Cliccando qui potrete vedere la vasta gamma di oggetti che CityStore vende: calamite, stampe, tazze, penne, borse, accessori, etc. Ce n’è per tutti i gusti!

Orari:

dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 17:00

  

Memories of New York

Questo negozio che si trova nei pressi del Flatiron Building e, più precisamente, al numero 206 della quinta strada, è diventato un punto di riferimento per i turisti che sono alla ricerca di souvenir della grande mela. Al suo interno, si può trovare qualsiasi tipo di articolo legato a New York: dalle famose magliette con la scritta I Love New York, alle palle di vetro con dentro la neve o, ancora, ai portachiave, etc...

Memories of New York

Orari:

tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 21:00

  

Artists & Fleas

Molti turisti scelgono di acquistare come souvenir un oggetto unico realizzato da artisti locali. E’ questo il caso del mercato Artists & Fleas, dove potrete trovare creazioni artigianali così come oggetti vintage da collezionare.

Artists & Fleas 

Il primo Artists & Fleas è stato aperto nel 2003 a Williamsburg, il noto quartiere di Brooklyn; oggi a New York lo potrete trovare anche presso il Chelsea Market (88 10th Ave) oppure nel quartiere SoHo (568 Broadway). E’ ideale per chi desidera fare un regalo non convenzionale! 

Cliccando qui troverete gli orari di ogni negozio Artists & Fleas, gli eventi previsti e i venditori e/o artisti presenti al mercatino.

 

Grand Slam

Questo negozio, nato per la vendita di abbigliamento maschile, negli anni si è trasformato in uno store di souvenir, articoli sportivi e abbigliamento di marche varie. Qui, ad esempio, troverete le magliette dei New York Yankees!

Nonostante si trovi nel cuore di Times Square (1557 Broadway) vanta prezzi piuttosto competitivi. Altro punto di forza è l’ampia gamma di articoli messi in vendita.

Orari:

tutti i giorni dalle ore 9:00 fino a mezzanotte


I negozi da non perdere a New York March 22 2019

Durante il vostro viaggio nella grande mela, vi consiglio di ritagliarvi del tempo per dedicarvi allo shopping. Lo shopping newyorkese è famoso in tutto il mondo e non è paragonabile alle esperienze di acquisto nelle altre città che avete visitato! Innanzitutto, i prezzi sono davvero vantaggiosi e le offerte sono all’ordine del giorno. Inoltre, a questo, bisogna aggiungere la possibilità di trovare un cambio favorevole euro-dollaro.. in questo caso, non potrete non approfittarne!

La quantità e la varietà di negozi presenti a New York è davvero notevole: dall’abbigliamento all’elettronica, dai prodotti dolciari ai negozi di intimo, dagli outlet ai negozi di articoli sportivi… c’è solo l’imbarazzo della scelta

Colazione da Tiffany

In questo articolo, vi parlo dei negozi da non perdere a New York, ovvero di quelli più famosi e in voga in città. Si tratta, spesso, di catene e brand non presenti in Italia oppure di flagship store di grande impatto che meritano di essere visitati. Alcuni di questi, sono apparsi sul grande e/o piccolo schermo e ciò ha contribuito ad aumentarne la popolarità.

  

Century 21

Siete alla ricerca di affari? E’ questo il posto giusto dove cercarli e trovarli! Century 21 è uno degli outlet più famosi di New York e, a differenza di molti altri, si trova nel cuore della metropoli.

Century 21 

Il Century 21 più importante si trova a Lower Manhattan (21 Dey St) nel noto Financial District e, con i suoi 7 piani, offre articoli di alcuni dei brand più prestigiosi al mondo: Marc Jacobs, Dolce & Gabbana, Calvin Klein, Ralph Lauren, etc… L’outlet non vende solo abbigliamento per uomo, donna e bambino ma tantissime altre tipologie di prodotti. 

Come potrete immaginare, è sempre molto affollato e, per questo motivo, consiglio di evitare le ore di punta e i giorni di maggior affluenza (nel weekend).

Un altro outlet molto noto nella grande mela è quello di Woodbury Commons. Clicca qui per acquistare i biglietti.

 

Apple Store

Nei pressi di Central Park, nello specifico al numero 767 della Fifth Avenue, c’è l’Apple Store più importante di New York e, in generale, il punto vendita Apple più iconico al mondo. Impossibile non notarlo: un cubo in vetro all’interno del quale è ben visibile il logo del brand, una mela morsicata.

Apple Store a New York

Si tratta di una vera e propria opera architettonica, realizzata con grande cura dei dettagli e dei materiali al fine di conferirle l’aspetto riflettente che tanto la caratterizza. Tantissimi i turisti che scattano le loro foto ricordo dinanzi al cubo in vetro. Ovviamente, non mancano i selfie da condividere sui social.

Attualmente il negozio è ancora in fase di ristrutturazione. Infatti, questo Apple Store è stato chiuso nel 2017 con l’obiettivo di aumentarne le dimensioni. In maniera temporanea, le vendite dei prodotti sono state trasferite nell’edificio accanto, lì dove in passato c’era il negozio di giocattoli FAO Schwarz.

Tuttavia, ci sono buone notizie: sembra che l’iconico store riaprirà i battenti nella prima metà di questo 2019 e ci aspettiamo grandi cose!

 

Macy’s

Se venite a New York, non potete perdervi il flagship store di Macy’s, il grande magazzino più famoso e frequentato in città. L’indirizzo è il seguente: 151 W 34th St. Si trova accanto Herald Square e, con i suoi 11 piani, ha la grandezza di un intero isolato. 

Macy's

Macy’s è diventato quasi una delle attrazioni della grande mela e deve la sua fama anche al fatto di essere apparso sul grande schermo. Avete presente il grande magazzino che avete visto nel film Il miracolo della 34° strada? E’ proprio lui!

Gli articoli che potete trovare al suo interno sono tantissimi e spaziano attraverso tutte le categorie merceologiche. Inoltre, vi segnalo che se presentate il passaporto presso il Visitor Center, otterrete una tessera sconto da usare per il vostro shopping.

 

Victoria’s Secret

Il colosso dell’intimo e della lingerie femminile vanta un importante flagship store nei pressi di Herald Square, più precisamente al numero 1328 della Broadway (di fronte Macy’s). Si tratta del negozio più grande al mondo di questo brand che deve la sua popolarità anche alle famose sfilate dei suoi angeli

Victoria's Secret

Victoria’s Secret non vende solo intimo ma anche accessori, abbigliamento sportivo, profumi, borse… un paradiso per le amanti dello shopping! Di recente è approdato anche in Italia, ma, con il cambio favorevole, conviene senza dubbio acquistare a New York.

Nella grande mela, ci sono tantissimi negozi Victoria’s Secret. Di seguito, gli indirizzi di alcuni:

  • 1328 Broadway
  • 565 Broadway
  • 115 5th Ave
  • 640 5th Ave

 

FAO Schwarz

Un negozio di giocattoli di lunga tradizione, apparso in film come Big con Tom Hanks oppure Mamma mi sono perso a New York. FAO Schwarz è un negozio iconico di New York e al quale sia i grandi sia i più piccoli sono molto affezionati

Attualmente lo store si trova nelle vicinanze del Rockefeller Center. L’indirizzo preciso è il seguente: 30 Rockefeller Plaza, New York, NY 10111

Negozio FAO Schwarz 

M&M’s World

Il negozio dei famosi confetti di cioccolato, gli M&M’s, si trova proprio nel cuore di Times Square, precisamente al numero 1600 della Broadway. L’M&M’s World di New York si sviluppa su tre piani ed è un paradiso non solo per i bambini ma per tutti i golosi!

M&M's a New York 

Oltre alla vendita dei colorati confetti in tantissimi gusti differenti, questo store permette l’acquisto di articoli e oggetti vari, tutti a tema M&M’s. Tazze, magliette, cuscini, portachiavi, etc…

 

NikeTown

Questa “città” dedicata alla Nike si trova sulla 57esima strada, vicino alla quinta strada. Si tratta di uno store rivoluzionario che ripensa il rapporto con il consumatore all’intero dell’area di vendita.

La tecnologia è parte integrante del nuovo concept di punto vendita, in cui il cliente tramite il proprio smartphone può pagare, personalizzare i capi o le scarpe, prenotare un esperto di stile..

Insomma, con i suoi cinque piani, questo flagship store è diverso da qualunque negozio Nike al mondo. Oltre al fatto che, qui, potrete trovare articoli e modelli di scarpe non presenti in nessun altro store. 

NikeTown

Per gli appassionati del brand e, più in generale, dell’abbigliamento sportivo, è il negozio da non perdere!

 

Lego Store

Amati sia dai bambini sia dagli adulti, i Lego hanno un negozio a loro dedicato nella grande mela. Il Lego Store si trova di fronte al Rockefeller Center, e precisamente all’indirizzo: West 50th Street, 620 5th Ave.

Al suo interno, vi ritroverete di fronte a delle vere e proprie opere d’arte realizzate con i Lego. Fantastico!

 

NBA Store

Un negozio a tre piani che farà innamorare gli appassionati di basket e non solo. L’NBA Store è molto più di un semplice punto vendita.. è uno spazio che racchiude tutto ciò che ruota intorno a questo sport molto amato dagli americani. 

NBA Store

Al suo interno, tra le tante cose, è possibile: guardare le repliche delle partite sugli appositi schermi, dilettarsi con i tiri a canestro, giocare con la playstation, personalizzare gli articoli, etc…

Dove si trova? All’angolo tra la 45esima e la quinta strada.

  

Tiffany

Avete presente la scena in cui, nel film Colazione da Tiffany, Audrey Hepburn ammira le vetrine della gioielleria mentre consuma la colazione? Il negozio in questione è il Tiffany che si trova sulla Fifth Avenue, all’altezza della 57esima strada!

Tiffany

Si tratta di un flagship store che ha fatto storia e, con la sua apparizione nel film, ha aumentato la fama del brand in maniera esponenziale.

Al suo interno, per tre piani, è tutto un luccichio di gioielli e diamanti e l’ambiente riflette l’eleganza e la raffinatezza che contraddistingue Tiffany. Al quarto piano c’è anche un café, The Blue Box Cafe, dove è possibile fare la famosa colazione che tanto ci ha fatto sognare. Ovviamente tutto, dall’arredamento alle tazze, richiama il tipico colore Tiffany.

Per leggere la mia esperienza della colazione da Tiffany, vi consiglio di leggere questo articolo.


L’Oculus di New York February 21 2019

L’Oculus di New York, meglio conosciuto come il World Trade Center Trasportation Hub, è lo snodo ferroviario di Lower Manhattan, situato tra la torre 2 e la torre 3 del World Trade Center.

Collega ben 11 linee della metropolitana, i treni Path e l’Hudson Ferrey Terminal.

Considerato un vero e proprio capolavoro dell’architettura moderna, il progetto monumentale di questa stazione parte dall’idea di riqualificare l’area di Ground Zero, colpita degli attentati terroristici dell’11 settembre 2001.

Oculus

L’Oculus di New York è, senza dubbio, un punto nevralgico della città e della zona di Manhattan. Uno spazio nuovo che ha cambiato la concezione di stazione ferroviaria, trasformandola in un’attrazione turistica e in un luogo dove si può fare shopping e fermarsi a mangiare

 

L’Architettura dell’Oculus

La struttura dell’Oculus è stata ideata del famoso architetto spagnolo Santiago Calatrava, ed è composta da due grandi ali bianche d’acciaio, che vogliono ricordare una colomba nelle mani di un bambino, e sono viste come simbolo di pace e di rinascita della città di New York, ma in particolare della zona del Word Trade Center.

Oculus

L’opera di Calatrava s’innalza per 50 metri da terra ed è coperta da un’imponente cupola ovale e da pannelli di vetro attraverso cui filtra il sole e permette, grazie anche al pavimento bianco in marmo, di creare dei magnifici giochi di luce, che affascinano le migliaia di persone che affollano ogni giorno la stazione.

L’Oculus, inaugurato nel marzo del 2016, ha subito dei ritardi nella sua creazione, tanto che ci sono voluti ben 12 anni per metterlo in piedi ed è costato alla casse della città ben 4 miliardi di dollari, invece dei 2 che erano stati inizialmente stanziati, diventando il fulcro di numerose polemiche tra i cittadini newyorkesi.

 

Cosa fare all’Oculus di New York

La stazione stessa, quindi, può essere considerata come un’attrazione turistica. Non si può non scattare una foto ricordo o un selfie mentre si guarda questa fantastica struttura architettonica. 

Rappresenta un punto d’accesso fondamentale della Grande Mela. Da qui, è possibile raggiungere il World Trade Center, il 9/11 Memorial per le vittime degli attentati del 2001 e il Brookfield Palace.

L’ Oculus è un posto ideale anche per gli amanti dello shopping e del buon cibo. Al suo interno, infatti, sorge il Westfield World Trade Center, un imponente centro commerciale che ospita al suo interno più di 100 negozi per una struttura di ben 33.000 mila metri quadrati, che ne fanno il centro commerciale più grande di New York.

Oculus

 

Westfield World Trade Center

Il nuovo centro commerciale fa parte del progetto di rinascita della zona. Esso, infatti, è andato a sostituire il The Mall, distrutto durante gli attentati del 2001.

Il Westfield World Trade Center è stato inaugurato il 16 agosto del 2016 con una grande cerimonia che ha visto anche la partecipazione di due stelle della musica e del cinema: John Legend e Leslie Odom Jr.

Sono presenti alcuni tra i marchi più importanti del mondo come: Apple, Mont Blanc, Longines, Pandora,Under Armour, etc... Una grande opportunità per turisti e pendolari di dedicarsi allo shopping a 360 gradi!

Il centro commerciale è aperto tutti i giorni:

  • Dal Lunedì al Sabato dalle ore 10:00 alle ore 21:00
  • La Domenica dalle ore 11:00 alle ore 19:00

Oculus

Visitare New York, in lungo e in largo, mette sicuramente fame e all’interno dell’Oculus, nel Westfield World Trade Center, c’è un'area adibita solo per il food! Qui si possono trovare numerosi locali per mangiare e per bere prodotti di ottima qualità.


Épicerie Boulud

All’interno del Westfield World Center è possibile fermarsi per gustare dell’ottima cucina, grazie all’Épicerie Boulud, di proprietà di Daniel Boulud, considerato tra i migliori chef del mondo e un’eccellenza della cucina francese.

L’Épicerie Boulud è un posto ideale per chi vuole fare colazione e bere un caffè ed, inoltre, offre numerose opzioni per fare un pranzo veloce, perfetto anche per chi si trova all’Oculus di New York ad aspettare la coincidenza.

Il ristorante ha un’ampia gamma di piatti che vanno dalle zuppe fino ad arrivare a dei ricchi sandwich con salumi e formaggi; potrete trovare anche una vasta scelta per ciò che riguarda le bevande: molti vini pregiati e birre artigianali.

Epicerie Boulud

Gli orari dell’Épicerie Boulud sono:

  • Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 07:00 alle ore 21:00
  • Il Sabato dalle ore 8:00 alle ore 21:00
  • La Domenica dalle ore 10:00 alle ore 18:00

 

Eataly

All’interno dell’Oculus di New York c’è spazio anche per un pezzo d’Italia. Se vi viene nostalgia di casa e, soprattutto della fantastica cucina italiana, al Westfield World Trade Center potrete mangiare un bel piatto di pasta nel centro della Grande Mela, grazie ad Eataly.

Ci si può sedere ammirando la monumentale costruzione dell’architetto Calatrava, mangiando i migliori piatti della cucina italiana ed inoltre, grazie allo store, potrete fare shopping e portare a casa prodotti di primissima scelta, provenienti direttamente dall’Italia.

Gli orari del punto Eataly, all’interno del Westfield World Trade Center, sono:

  • Dal Lunedì alla Domenica dalle ore 07:00 alle ore 21:00

Eataly

 

Neuhaus Belgian Chocolate

C’è spazio anche per i più golosi che possono entrare da Neuhaus Belgian Chocolate per assaggiare squisiti e finissimi cioccolatini, preparati dal 1857 dalle mani dei maestri cioccolatai belgi.

Entrando da Neuhaus Belgian Chocolate avrete la possibilità di mangiare un’infinita varietà di cioccolatini e troverete anche un posto dove fare un regalo diverso dal solito.

Gli orari di apertura sono:

  • Dal Lunedì al Sabato dalle ore 09:00 alle 21:00
  • La Domenica dalle ore 11:00 alle ore 19:00

 

The Great American Bagel & Bakery

Se volete qualcosa di tipicamente americano, e prettamente newyorkese da mangiare, la vostra ricerca vi porterà verso i bagel e le doughnuts, perfetti per uno snack veloce tipico del turista che va di corsa per la Grande Mela.

Burger

All’interno dell’Oculus e del centro commerciale si trova il The Great American Bagel & Bakery. C'è l’imbarazzo della scelta tra le svariate opzioni che vengono offerte di bagel, muffin, donuts e cupcakes.

Il The Great American Bagel & Bakery è aperto:

  • Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 07:00 alle ore 21:00
  • Dal Sabato alla Domenica dalle ore 08:00 alle 20:00

Lo shopping a New York: i Grandi Magazzini da non perdere February 12 2019

Fare shopping a New York è un’esperienza che durante il vostro viaggio non potrete lasciarvi scappare. La Grande Mela, infatti, è famosa per essere una delle maggiori capitali mondiali della moda e per essere sempre al passo con le tendenze più attuali e originali!

La quantità di negozi di questa città vi sorprenderà e vi posso assicurare che avrete l’imbarazzo della scelta! D’altronde, New York è nota per la varia e vasta presenza di negozi e grandi magazzini in cui potrete trovare qualsiasi genere di prodotto: abbigliamento, oggetti per la casa, cosmetici, elettronica, etc.. 

Shopping a New York

I prezzi sono davvero competitivi e gli affari sono assicurati! Se poi il cambio euro-dollaro è dalla vostra parte, allora siete proprio fortunati. Inoltre, nella Grande Mela avrete modo di scoprire brand e prodotti non presenti in Italia e, per i più curiosi, quest’aspetto non è da sottovalutare.

Il mio consiglio è quello di partire con le valigie leggere così da non avere problemi di spazio ed essere completamente liberi nei vostri acquisti. In questo articolo, vi parlo dei grandi magazzini più importanti della città e che sono una tappa obbligatoria nelle vostre sessioni di shopping a New York!

Macy's

Vi ricordo che, per gli amanti dello shopping, ho ideato un Tour dedicato alla visita dell’outlet più famoso di New York e degli Stati Uniti: Woodbury Commons Premium! Cliccate qui per prenotare.

  

MACY’S HERALD SQUARE

151 West 34th Street

Senza dubbio il grande magazzino Macy’s è una vera e propria istituzione a New York! Meta di migliaia di turisti al giorno, Macy’s Herald Square è il flagship store della catena di negozi fondata nel 1858 e che, ad oggi, conta più di 740 stores

Macy's

Macy’s è entrato a far parte della cultura di massa anche grazie alla sua presenza nel film Il miracolo della 34° strada. In quest’ultimo compare anche la tradizionale parata, la Macy’s Thanksgiving Day Parade, organizzata in occasione del Ringraziamento. Una straordinaria e colorata sfilata di gonfiabili che parte dalla 77esima strada e si conclude proprio davanti a Macy’s. 

Macy's Parade

Le dimensioni di questo grande magazzino sono davvero impressionanti: con i suoi 11 piani occupa un intero isolato. Al suo interno, offre la possibilità di acquistare articoli di diverso genere. Potrete spaziare tra: abbigliamento, scarpe, prodotti cosmetici, profumeria, articoli per la casa, etc.. I prezzi sono davvero competitivi, nonostante la qualità abbastanza alta dei brand proposti.

Importante: presentando il passaporto, presso il Visitor Center di Macy’s, avrete diritto ad una tessera sconto da utilizzare per i vostri acquisti.

Orari:

  • dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 fino alle ore 22:00
  • la domenica dalle ore 10:00 fino alle ore 21:00

 

BLOOMINGDALE’S

1000 Third Avenue, 59th Street and Lexington Ave

Quello collocato sulla 59esima è il Bloomingdale’s più importante di Manhattan. Il secondo si trova nel quartiere di SoHo e, più in generale, questa catena vanta 38 punti vendita e ben 16 outlet.

Bloomingdale's

Bloomingdale’s è noto per essere stato il primo grande magazzino ad aver usato la shopping bag come un vero e proprio strumento di marketing. Era il 1961 quando fu introdotta la big brown bag, una busta di carta che divenne distintiva di questo grande magazzino.

Big Brown Bag

Anche da Bloomingdale’s è possibile trovare di tutto: dall’abbigliamento alla cosmetica, dai prodotti gastronomici agli articoli per la casa. Inoltre, gli amanti dello moda possono trovare capi di grande tendenza, realizzati da importanti stilisti oltre a reperire esclusivi brand newyorkesi.

Nonostante rientri nella categoria dei grandi magazzini di lusso, Bloomingdale’s è, senza dubbio, meno caro rispetto a Barneys e a Saks Fifth Avenue.

Orari:

  • lunedì, venerdì e sabato dalle ore 10:00 fino alle ore 21:30
  • martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 fino alle ore 20:30
  • la domenica dalle ore 11:00 fino alle ore 20:00

  

SAKS FIFTH AVENUE

611 5th Avenue

Saks Fifth Avenue è sinonimo di alta moda e lusso. Nasce, infatti, agli inizi del ‘900 dalla volontà di Horace Saks e Bernard Gimbel di creare un unico grande magazzino specializzato nel lusso e nell’alta moda.

Saks Fifth Avenue

Oggi, Saks Fifth Avenue ospita al suo interno i brand e le marche più prestigiose: Louis Vuitton, Gucci, Dolce e Gabbana, Jimmy Choo, etc.. Un paradiso di sfarzo ed eleganza famoso in tutto il mondo! Per questo motivo, lo consiglio quasi come tappa obbligata durante il vostro soggiorno a New York. Se, poi, avete la fortuna di trovarvi nella Grande Mela in occasione dei saldi, potrete trovare articoli di lusso a prezzi decisamente più accessibili.

Le vetrine di questo grande magazzino sono una delle principali attrazioni durante il periodo natalizio a New York e incantano milioni di turisti ogni anno.

Saks Fifth Avenue Vetrine

Orari:

  • dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 fino alle ore 20:30
  • la domenica dalle ore 11:00 fino alle ore 19:00

 

BERGDORF GOODMAN

754 5th Avenue

Il grande magazzino di lusso per eccellenza, molto amato dai newyorkesi! Oggi, si tratta di due negozi uno di fronte all’altro sulla Fifth Avenue tra la 57esima e la 58esima strada: uno dei due è dedicato soltanto all’abbigliamento da uomo ed è stato aperto nel 1990.

BERGDORF GOODMAN

Riuscire ad ottenere uno spazio da Bergdorf Goodman è per gli stilisti d’alta moda un grande privilegio e sinonimo di successo. Giorgio Armani, Louboutin, Dolce e Gabbana… per tutti è un onore ritrovare le proprie collezioni esposte in questo grande magazzino. 

Inoltre, ad aumentare la fama di Bergdorf Goodman in tutto il mondo ha contribuito la serie televisiva Sex and the City. Si tratta, infatti, del negozio preferito da Carrie Bradshaw!

Orari:

  • dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 fino alle ore 20:00
  • la domenica dalle ore 11:00 fino alle ore 19:00

 

BARNEYS

660 Madison Avenue

Barney’s non è solo un grande magazzino di lusso, punto di riferimento per i newyorkesi dell’Upper East Side. E’ molto di più! Uno store fondamentale per stare al passo con le tendenze del mondo della moda.

Barneys

Se amate la moda in ogni sua sfumatura, non potete non visitarlo e non soffermarvi sulle sue spettacolari vetrine.

Orari:

  • dal lunedì al mercoledì dalle ore 10:00 fino alle ore 20:00
  • dal giovedì al sabato dalle ore 10:00 fino alle ore 20:30
  • la domenica dalle ore 11:00 fino alle ore 19:00

Dicembre a New York: 6 cose da fare December 05 2018

Dicembre è il mese in cui la città di New York diventa, se possibile, ancora più magica. L’atmosfera che si respira nella Grande Mela, in questo periodo, è ricca di fascino e suggestione. Le luci, le installazioni e i suoni tipici del Natale, infatti, contribuiscono ad enfatizzare la bellezza della città. Difficile descriverla a parole!

A dicembre, New York suscita emozioni che ricordano quelle provate durante l’infanzia: stupore e meraviglia. Vi capiterà di restare incantati ad osservare le vetrine addobbate a festa così come ad ammirare le luminarie.

Dicembre a New York

Nella Grande Mela, più che in qualsiasi altra città, si respira l’aria e lo spirito del Natale. Probabilmente, ciò è dovuto ai tanti film natalizi ambientati in questa città e che ci hanno accompagnato durante la nostra crescita.

Durante un viaggio a New York, nel mese di dicembre, ci sono 6 cose che vi consiglio di fare! Si tratta di esperienze e attività da non lasciarsi sfuggire per vivere, fino in fondo, lo spirito natalizio della Grande Mela.

 

IL TOUR DELLE LUCI DI NATALE DI DYKER HEIGHTS

Immaginate di svegliarvi all’interno di un film, in pieno stile Mamma ho perso l’aereo, e di osservare le case, di un intero quartiere, super addobbate in occasione del Natale. Il famoso quartiere italo americano di Dyker Heights, nel cuore di Brooklyn, è questo e molto di più!

Dyker Heights

I proprietari delle case, fin dagli anni ‘80, portano avanti la tradizione delle luci con risultati spettacolari. Le incredibili decorazioni natalizie hanno trasformato il quartiere in una meta turistica da non perdere e che vi consiglio di vedere per immergervi, davvero, nel Natale newyorkese.

Dyker Heights

Qui puoi acquistare i biglietti del tour delle luci di Natale di Dyker Heights

 

AMMIRARE L’ALBERO DI NATALE DEL ROCKEFELLER CENTER

Ammirare l’albero di Natale del Rockefeller Center è una delle cose da fare a New York nel mese di dicembre. Si tratta dell’albero più famoso della Grande Mela e, probabilmente, il più conosciuto al mondo.

Albero del Rockefeller Center

Alto oltre 25 metri e illuminato da 45 mila luci al LED è uno spettacolo per gli occhi. Quest’anno, nel 2018, l’accensione dell’albero è avvenuta il 28 novembre e, come sempre, ha segnato ufficialmente l’inizio del Natale newyorkese.

  

PATTINARE SUL GHIACCIO

Pattinare sul ghiaccio a New York è un’esperienza indimenticabile e dedicarsi a questa attività, durante il periodo natalizio, è pura magia! Nella Grande Mela ci sono tante piste di pattinaggio in quanto i newyorkesi adorano pattinare sul ghiaccio.

La pista più famosa e conosciuta è quella del Rockefeller Center: The Rink . E’ molto affollata ma la location, dominata dal famoso albero di Natale, merita perché unica rispetto a tutte le altre. Quest’anno resterà aperta fino al 15 aprile.

The Rink at Rockefeller Center 

Un’altra pista di pattinaggio che consiglio è quella di Bryant Park all’interno del Winter Village, il villaggio invernale che ospita anche il tradizionale mercatino di Natale.

Pista di pattinaggio a Bryant Park

 

PASSEGGIARE NEI MERCATINI DI NATALE

La tradizione dei mercatini di Natale accomuna tante città, ma a New York si inseriscono in una cornice unica al mondo. Passeggiare tra i mercatini, mentre si beve un succo di mela caldo e si osservano i manufatti artigianali messi in vendita, rientra tra le cose da fare a dicembre nella Grande Mela.

I mercatini più famosi?

Il Winter Village di Bryant Park: aperto dal 27 di ottobre fino ai primi di gennaio.

Winter Village Bryant Park

L’Holiday Market a Union Square: aperto dal 15 novembre fino al 24 dicembre.

Union Square Holiday Market

 

ASSISTERE A SPETTACOLI DI NATALE

Gli spettacoli teatrali di New York sono famosi in tutto il mondo. Durante il mese di dicembre, alla programmazione classica si aggiungono gli spettacoli natalizi che non potete lasciarvi sfuggire perché si tratta di qualcosa che non avete mai visto prima!

Lo spettacolo natalizio più atteso nella Grande Mela, dagli amanti del Natale, è Rockettes di Radio City Hall. Con Rockettes vi immergerete nello spirito natalizio e sarete rapiti dalla bravura delle ballerine che si esibiscono in perfetta sincronia. Le scenografie sono il valore aggiunto dell’intero spettacolo. Qui puoi acquistare i biglietti per questo imperdibile spettacolo di Natale.

Radio City Hall

The Rockettes

 

OSSERVARE LE VETRINE DI NATALE

Durante il vostro shopping natalizio a New York, non dimenticate di guardavi intorno e di osservare con attenzione le vetrine dei grandi magazzini. Alcune di queste sono un vero e proprio capolavoro.

Vetrine di Natale a New York

Nella Grande Mela, le vetrine a tema natalizio più belle e suggestive le potete trovare da:

  • Saks Fifth Avenue (611 Fifth Ave)
  • Bloomingdale's (1000 Third Ave)
  • Macy's (151 W 34th St)
  • Bergdorf Goodman (754 Fifth Ave)
  • Lord & Taylor (424 Fifth Ave)
  • Barneys (660 Madison Ave)

FAO Schwarz: il negozio di giocattoli più famoso di New York November 28 2018 1 Comment

Come annunciato, questo novembre ha riaperto FAO Schwarz, il negozio di giocattoli più famoso di New York. Si tratta di un negozio storico della città, amato da piccoli e grandi e frutto di una lunga tradizione.

FAO Schwarz oggi

FAO Schwarz è una vera e propria istituzione nella Grande Mela ed ha fatto sognare tantissime generazioni guadagnandosi lo status di icona per la sua presenza in molteplici film americani.

Per questo motivo, quando ha chiuso i battenti tre anni fa, il 15 luglio 2105, sia i newyorkesi sia i turisti non hanno accolto in maniera positiva la notizia.

Il negozio era diventato un’attrazione turistica a tutti gli effetti ma, i costi di gestione e la forte concorrenza con i competitors online, ha portato la Toys’R’Us ad annunciarne la chiusura.

Come era prevedibile, la sua riapertura ha suscitato tanto entusiasmo! Il fatto che sia avvenuta nel mese che precede il Natale, non è affatto casuale. E’ il mese in cui inizia la stagione degli acquisti natalizi e FAO Schwarz si prospetta come il negozio ideale per i regali di Natale.

 Nuovo FAO Schwarz

Ecco il video in cui entro, per la prima volta, nel nuovo FAO Schwarz nei pressi del Rockefeller Center: 

 

LA STORIA

Com’è nato FAO Schwarz? La storia che c’è dietro al famoso negozio di giocattoli di New York risale al XIX secolo. Era il 1862 quando l’immigrato tedesco Frederick August Otto Schwarz fondò, a Baltimora, la FAO Schwarz con il nome di Toy Bazaar.

In poco tempo il negozio divenne un punto di riferimento nel mondo dei giocattoli e ne furono aperti altri a Boston, Philadelphia e a New York. Quello di New York, al 765 della Broadway, per molto tempo è stato considerato il quartier generale di Babbo Natale, Original Santa Claus Headquarter.

FAO Schwarz storia

Nel 1985 è stata aperta la sede storica della FAO Schwarz, al 745 della Fifth Avenue, all’interno del General Motors Building. Questo locale godeva di una posizione strategica: nelle vicinanze della Apple, di Tiffany e dell’ingresso sud di Central Park.

Il negozio FAO Schwarz sulla quinta strada è stato indubbiamente un’importante vetrina per il brand fino alla sua chiusura nel 2015.

FAO Schwarz

FAO Schwarz

  

IL NUOVO FAO SCHWARZ

Il nuovo negozio FAO Schwarz si trova presso il Rockefeller Center ed ha preso il posto dell’NBC Experience Store. In uno spazio di 19.000 mq, l’obiettivo è quello di creare delle vere e proprie esperienze sia per i più piccoli sia per gli adulti. 

Dunque, non un semplice negozio in cui acquistare giocattoli ma un parco giochi in cui divertirsi e cimentarsi in attività e giochi coinvolgenti. I dipendenti vestono i panni di personaggi in costume e maghi che si dilettano in dimostrazioni ed interagiscono con il pubblico. 

L’intero negozio è stato progettato e realizzato all’insegna del Return to Wonder, il ritornare a meravigliarsi.

Il pianoforte di FAO Schwarz

Nel nuovo store non manca il mitico pianoforte su cui Tom Hanks danza nel film Big del 1988. Un momento che è passato nella storia ed ha creato il mito di FAO Schwarz. 

 

COME RAGGIUNGERLO

Come suddetto, il nuovo store FAO Schwarz si trova nei pressi del Rockefeller Center, tra quinta e la sesta strada e tra la 48esima e la 51esima strada.

Su Google Maps, l’indirizzo da inserire è: 30 Rockefeller Plaza, New York, NY 10111

Come raggiungere FAO Schwarz

La fermata della metropolitana più vicina è la 47-50 Streets/Rockefeller Center ed è servita dalle linee B, D, F e V.

Sul sito sono riportati gli orari di apertura del negozio e le eventuali chiusure eccezionali.

 

APPARIZIONI NEI FILM

Oltre a Big del 1988 con Tom Hanks, FAO Schwarz è comparso nei seguenti film:

  • Baby Boom (1987)
  • Affari d’oro (1988)
  • Mamma mi sono perso a New York (1992) 
  • Amore con interessi (1993)
  • La dea dell’amore (1995)
  • Eyes Wide Shut (1999)
  • I Puffi (2011)

Black Friday a New York: i negozi da non perdere November 21 2018 1 Comment

Manca davvero poco ad uno dei giorni più attesi dagli americani e non solo: il Black Friday! Il venerdì più desiderato dell’anno è diventato, ormai, una consuetudine anche al di fuori dei confini americani. Si tratta di un giorno speciale durante il quale vengono applicati, sia nei negozi fisici sia online, sconti e offerte da non lasciarsi sfuggire.

Macy's Black Friday

 

Il Black Friday, che letteralmente si traduce con “venerdì nero”, cade sempre il venerdì successivo al giorno del Ringraziamento (il Thanksgiving day). Quest’anno, nel 2018, il giorno fortunato sarà venerdì 23 novembre.

 

Com’è nata la tradizione del Black Friday?

Macy’s ha dato il via a questa ricorrenza. Era il 1924 quando la catena di grandi magazzini organizzò la prima parata del ringraziamento e diede inizio alla stagione degli acquisti natalizi. Tuttavia, è stato solo negli anni 80 e 90 che la fama del Black Friday è cresciuta.

Oggi, il Black Friday è il momento dell’anno che gli amanti dello shopping attendono con maggiore trepidazione.

Black Friday

 

Vivere questa giornata a New York è un’esperienza unica. Dunque, se siete nella Grande Mela non potete lasciarvi scappare l’occasione di immergervi nell’ “atmosfera” del Black Friday e di dare il via ai vostri acquisti natalizi. Sono migliaia le persone che vanno alla ricerca dell'offerta migliore (si può arrivare ad usufruire fino all’80% di sconto).

Acquisti natalizi 

Per godersi a pieno i vantaggi e le occasioni del Black Friday, non c’è alcun dubbio: bisogna essere preparati. Infatti, durante questa giornata, le file dinanzi ai negozi non mancano!

Il consiglio è quello di stilare un elenco di punti vendita che volete visitare e di svegliarvi presto con le idee chiare su dove andare.

Per questo motivo, vi riporto i negozi migliori e più gettonati a New York durante lo shopping del Black Friday. Vi ho indicato anche gli orari di apertura, così da potervi organizzare al meglio.

Prendete nota: in molti casi, gli sconti vengono applicati già dal giorno precedente.

 

MACY’S

Se si pensa ad un grande magazzino, probabilmente verrà in mente Macy’s, uno dei più importanti al mondo.

Ogni anno, apre le porte alle 17.00 del giorno del Ringraziamento e resta aperto fino alle 2.00 del mattino. Mentre il giorno seguente, in occasione del Black Friday, Macy’s apre alle 6.00.

Macy's

 

APPLE STORE

Gli sconti in un Apple Store? Il Black Friday rende possibile anche questo!

Se siete amanti dei prodotti tecnologici, è d'obbligo una visita al negozio Apple durante il venerdì nero.

 Apple Store

 

BEST BUY

Altro negozio per gli amanti della tecnologia e dell’elettronica è Best Buy.

Si tratta del più grande rivenditore di elettronica di consumo negli USA e, per il Black Friday, riserva delle offerte imperdibili.

Best Buy Black Friday 

 

CENTURY 21

Quest'outlet di moda ha diversi puti vendita a New York e, normalmente, rappresenta un punto di riferimento per chi cerca l’affare. Durante il Black Friday ancor di più!

Per il giorno del Ringraziamento apre dalle 11.00 alle 17.00, mentre per il venerdì nero dalle 7.00 alle 22.00.

 Century 21 Black Friday

  

LORD & TAYLOR

Lord & Taylor è la più antica catena di grandi magazzini orientati al mondo luxury ed è famosa per le sue spettacolari vetrine che, durante il periodo natalizio, lasciano senza fiato!

Per il Black Friday, così come per Macy’s, l’apertura è prevista già dalle 6.00 del mattino, mentre la chiusura avviene alle 10.00 di sera. 

 Lord & Taylor Black Friday

 

SAKS OFF FIFTH AVENUE

E’ una catena statunitense di grandi magazzini che vende prodotti di lusso. La mattina del Black Friday l’apertura è prevista alle ore 7.00.

 Saks Off Fifth Avenue

 

JCPENNEY

Da JCPenney troverete diverse categorie di prodotto: elettronica, abbigliamento, cosmetica, etc. Nel giorno del Ringraziamento, il negozio è aperto dalle ore 15.00 fino a tutta la notte.

 JCPenney Black Friday


Vivere il Black Friday a New York November 21 2017

Christopher Cammarano

Il Black Friday in USA ogni anno porta milioni di acquirenti allo shopping sfrenato e questa iniziativa si è diffusa ormai in tutto il mondo. In questa corsa agli sconti la grande mela non poteva essere da meno, vivere il Black Friday a New York va fatto almeno una volta nella vita. 

Cos'è il Black Friday? 

Per definizione il Black Friday è la giornata dedicata alla shopping sfrenato e cade sempre dopo il giovedì del Ringraziamento. Originariamente questa giornata fu istituita dai grandi magazzini Macy's nel 1924 con una parata post ringraziamento che diede il via allo shopping di natale. Sull'etimologia del nome c'è confusione: alcuni affermano sia stata coniato a Philadelphia per indicare la paralisi del traffico dovuta a questo evento, altri invece affermano che sia legato alla terminologia dei contabili che indicano il profitto con il colore nero. 

L'origine di questa iniziativa quindi non è delle più chiare ma è certo ormai che il Black Friday sia un vero e proprio fenomeno mondiale in cui si possono fare acquisti a prezzi stracciati. 

Black Friday a New York

Quand'è il Black Friday? 

Il Black Friday cade il giorno successivo al Ringraziamento, che viene celebrato il quarto giovedì di Novembre. Quest'anno quindi il Black Friday si terrà il 24 Novembre. Nonostante gli sconti spesso iniziano alcuni giorni prima la giornata dedicata per intero a questa iniziativa è solo una e gli sconti più corposi si possono trovare solo durante quest'ultima. 

Le offerte vengono pubblicizzate ovunque ed è davvero impossibile perdersi il Black Friday a New York in quanto la città stessa freme per questa giornata di follia. Da tenere in conto è anche il Cyber Monday, una giornata dedicata agli sconti sui prodotti di tecnologia, che cade il lunedì successivo al Black Friday. 

Il Black Friday a New York

New York non poteva non essere una delle città simbolo del Black Friday e durante questa giornata è possibile trovare di tutto (vestiti, arredi, smartphone, tv, ecc) a prezzi scontatissimi. Essendo una iniziativa così diffusa se vi trovate durante il Black Friday a New York il mio consiglio è quello di scegliere dei prodotti specifici che vi piacerebbe acquistare e concentrarvi su quelli, la concorrenza sarà tanta ed è meglio avere una idea di precisa. 

 

I negozi migliori 

1. Macy`s

Il Black Friday è nato da Macy's, uno dei più importanti grandi magazzini al mondo. Ogni anno Macy's apre alle 17 del giorno del Ringraziamento e rimane aperto fino alle 2 del mattino, per poi riaprire il giorno successivo alle 6 del mattino. 

Black Friday a New York

2. Lord & Taylor

Lord & Taylor, come Macy's. è una catena di grandi magazzini ma di lusso. Qui le esposizioni in vetrina sono un piacere per gli occhi e il negozio apre alle 6 di mattina per rimanere aperto fino alle 10 di sera. 

Black Friday a New York

3. Saks Off Fifth Avenue

Grande magazzino dotato di abbigliamento di lusso, apre alle 7:30 del mattino. 

Black Friday a New York

4. Century 21

Una delle mete più gettonate per lo shopping del Black Friday, apre il giorno del Ringraziamento alle 11 fino alle 17 e il giorno successivo dalle 7 del mattino fino alle 10 di sera. 

Black Friday a New York

5. JCPenney

In questo negozio troverete di tutto  (cosmetici, elettronica, abbigliamento, ecc), impossibile non trovare quello che state cercando. Apre il giorno del Ringraziamento alle 15 e rimane aperto tutta la notte. 

Black Friday a New York

6. Apple Store

I prodotti Apple sono tra i più desiderati al mondo, ma la casa di Cupertino non sconta ma i suoi prodotti se non durante il Black Friday! Se pianificate di comprare un iPhone o un Mac, questo è il momento giusto. 

Black Friday a New York

Insomma, se vi trovate durante il Black Friday a New York preparatevi, sarà una giornate folle ma se sarete bravi tornerete a casa sommersi di buste e scatole. 


Dove comprare Levi's supereconomici a New York April 10 2015 3 Comments

Innanzitutto ricordatevi la pronuncia, si dice Livais non Levis. Secondo la mia esperienza i prezzi piu' economici, a partire da 15 dollari, li trovate presso la catena OMG (che è anche acronimo di Oh My God), e scoverete denim di tutti i tipi. Certo non è come andare da Prada, l'aspetto è quello di un grande magazzino. Ma per gli irriducibile del prezzo imbattibile, è il posto giusto.

Cercate bene perché farete degli affari. E se avete qualche altro negozio da suggerire, aggiungetelo nei commenti. Ci sono 8 negozi a New York della catena OMG, guardate la mappa.