Tombini che fumano a New York: come succede e perché? – ilmioviaggioanewyork

PER USUFRUIRE DI TUTTI I NOSTRI SERVIZI OCCORRE AVERE UNA PROVA DI VACCINAZIONE PER COVID-19 E USO DELLA MASCHERINA

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Tombini che fumano a New York: come succede e perché?

September 27 2021

Uno dei più grandi misteri che avvolge New York è quello dei tombini che fumano. Tanti si chiedono, prima di arrivarci la prima volta, se sia mito o realtà, e tanti altri non riescono a darsi un'effettiva spiegazione del fenomeno quando se lo trovano davanti.

Perché, quindi, i tombini di New York fumano?

Ecco la spiegazione!

Ecco perché i tombini di New York fumano

Ciò che si vede uscire dai tombini della Gande Mela in realtà non è fumo ma vapore acqueo. La causa è il sistema di teleriscaldamento sotterraneo che distribuisce calore agli edifici della città, soprattutto quelli industriali, commerciali e sanitari. Questo vapore, che vedete fuoriuscire per strada, viene prodotto e poi distribuito in specifiche centrali, chiamate di cogenerazione, che permettono appunto al calore di arrivare ovunque nella metropoli e di andare ad alimentare, laddove si utilizzano ancora, macchinari industriali a vapore, appunto.

Sono più di 100 anni che la città di New York utilizza questo sistema di riscaldamento. A volte, però, capita che si vadano a creare delle crepe all'altezza delle giunture delle tubature e che quindi il vapore acqueo si liberi ed esca dal suolo appena ne trova l'occasione.

Per evitare che si creino degli aumenti di pressione che causerebbero ingenti danni, il vapore di troppo viene convogliato verso la superficie attraverso i tombini oppure le tipiche colonnette bianche e rosse, molto diffuse a New York. Altri punti di sfogo possono essere, ad esempio, i tunnel della metropolitana. 

Sfruttare il fumo delle strade di New York nei propri scatti

Avete mai pensato di utilizzare questo bizzarro effetto newyorkese per rendere memorabili le vostre fotografie

Ci hanno già pensato diversi fotografi e produttori cinematografici a sfruttare il vapore acqueo per rendere più accattivanti scene e scatti, ma è una cosa che potete tranquillamente fare anche voi, sfruttando il vapore che sale tra i profili dei grattacieli di Manhattan.

Quindi date sfogo alla creatività per portarvi a casa come ricordo qualche scatto unico ed originale. 

 

Lascia un commento





Commenti

Daniela VANGELISTI

Sarebbe ingiusto da parte mia non lodare colui che il mese scorso mi ha permesso di ottenere un prestito di denaro di cui avevo bisogno per salvare la vita di mio padre in pericolo in primo luogo non l’ho fatto non ci ho creduto per un solo momento ma la mia curiosità mi ha spinto a provare e finalmente ho potuto ottenere questo prestito che mi ha tirato fuori da questa impasse in cui vivevo, ho rispettato le condizioni e senza problemi mi sono stati accreditati sul conto 45000€ che avevo chiesto. Se hai bisogno di fare un prestito, contatta il Sig. Michel Combaluzier al suo indirizzo e-mail che è: combaluzierp443@gmail.com

E-mail: combaluzierp443@gmail.com

October 07 2021 at 09:52PM



Lascia un commento