Affittare un appartamento a New York per la tua vacanza: come fare – ilmioviaggioanewyork

Occorre utilizzare la mascherina nei nostri tour. Grazie.

Affittare un appartamento a New York per la tua vacanza: come fare

February 16 2022

Fare un viaggio a New York presuppone dei costi che non sempre sono economici, sistemazione e volo sono solitamente le spese che incidono di più su tutto il budget. Un modo per risparmiare potrebbe essere quello di affittare un appartamento, che non solo è un vantaggio dal punto di vista economico ma anche a livello organizzativo.

Affittare un appartamento a New York per la propria vacanza significa non avere orari da rispettare e godere di piena autonomia. Potrete cucinare da voi, risparmiando di conseguenza anche sul cibo, mangiare alle ore che preferite e avrete più spazio a disposizione. 

Meglio andare in hotel o affittare un appartamento?

Dire che affittare un appartamento a New York è economico sarebbe una bugia ma qualcosina rispetto all'hotel si riesce a risparmiare. Questa soluzione è perfetta quando si viaggia in gruppo, in modo da ammortizzare e dividere la spesa. Quelle più convenienti sono le soluzioni subito fuori da Manhattan e affittate da privati. 

L'appartamento permette di risparmiare notevolmente sul cibo, avendo una cucina a disposizione si ha la comodità di crearsi in autonomia i pasti. Perfetto anche se si hanno delle specifiche esigenze alimentari e si vuole mangiare a ore differenti da quelle standard imposte dalle strutture alberghiere. 

Dove affittare un appartamento a New York?

Affittare un appartamento a New York da un privato non è così semplice, soprattutto se è la prima volta che si viaggia nella Grande Mela e non si conosce nulla. Uno dei siti più affidabili in questo caso è Airbnb

Inoltre, le regole in America sono molto più restrittive che in Italia quando si parla di affitti per periodi inferiori ai 30 giorni. Un altro sito molto affidabile è VRBO, sempre molto scrupoloso in tal senso. 

Anche Booking può essere utile per trovare l'appartamento giusto da affittare per la vostra vacanza, e a tal proposito in questo articolo trovate le soluzioni più comode. 

Alcuni consigli da tenere a mente

Qualunque sia il portale dove scegliete di guardare per il vostro appartamento da affittare a New York, ecco alcuni consigli da tenere a mente per evitare fregature:

  • Leggete sempre molto attentamente le recensioni, cercando quelle più dettagliate e veritiere.
  • Se scegliete di affidarvi a un privato chiedete sempre l'Hotel License e cercate prima di dare dei soldi il nome del proprietario su internet. In questo modo avrete modo di verificare di non star incappando in qualche truffa.
  • Cercate la casa con Google Street View, per assicurarvi che l'edificio indicato esista veramente.

  • I canoni di pulizia non sono esattamente come quelli italiani, non scandalizzatevi se trovate un po' di polvere, è normale.

Le zone più economiche dove trovare un appartamento economico in affitto a New York sono: il Queens, il New Jersey e Brooklyn

Lascia un commento







Lascia un commento