Cosa vedere gratis a New York – ilmioviaggioanewyork

PER USUFRUIRE DI TUTTI I NOSTRI SERVIZI OCCORRE AVERE UNA PROVA DI VACCINAZIONE PER COVID-19 E USO DELLA MASCHERINA

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Cosa vedere gratis a New York

March 29 2021

Sono tante le persone che pensano che visitare New York sia oneroso. escludendo il volo, su cui ultimamente è possibile trovare numerose offerte, sono tante le attrazioni e i luoghi di interesse che è possibile visitare gratuitamente. Anche chi ha un budget ridotto può assaporare le meraviglie della Grande Mela e tornare a casa soddisfatto.

Piero Armenti a Times SQuare

 

7 cose da vedere gratis a New York

Ho selezionato per voi 7 cose, che potete vedere in modo totalmente gratuito a New York. Ecco quali sono.

 

1) Il Ponte di Brooklyn

In cima alla classifica non poteva non essere citato uno dei simboli di New York: il Brooklyn Bridge, percorribile gratuitamente. E’ il miglior luogo della città da cui ammirare lo skyline della città, soprattutto al tramonto, e in cui godersi una rilassante passeggiata. Percorrendolo da Manhattan verso Brooklyn, potrete arrivare nel Brooklyn Bridge Park, un’area verde che vi regala un magnifico spettacolo sulla città.

 

2) Central Park

Polmone verde della città, Central Park offre tantissime cose da vedere gratuitamente. Se volete visitarlo nel suo complesso vi serviranno parecchie ore, è infatti enorme come parco. Al suo interno, si trovano il mosaico “Imagine” dedicato a John Lennon sugli Strawberry Field, la Bethesda Fountain con annesso laghetto e porticato, la scultura dedicata allo scrittore di fiabe Andersen e il monumento ad Alice in Wonderland.

Inoltre, potete sfruttare i numerosi spazi verdi per fare un pic nic, rilassarvi o giocare a baseball in uno dei numerosi campi disseminati lungo il parco.

 

3) New York Public Library

Fare un salto alla New York Public Library, se venite a New York, è d’obbligo. Si tratta della Biblioteca più famosa d’America, dove è possibile tuffarsi in libri, reperti storici, dvd e mostre fotografiche, gratis. Si trova affacciata su Bryant Park, sulla 5th Avenue ed è un luogo affascinante, ricco di cultura e di storia.

 

4) Il Moma

E’ possibile visitare gratuitamente anche il Moma, ma solo il venerdì. Il museo, infatti, punto di riferimento per l’arte moderna a livello mondiale, apre le sue porte gratuitamente ai visitatori il venerdì dalle 16.00 alle 20.00. Vi consiglio di presentarvi all’ingresso con anticipo perché si formano sempre lunghe code.

 

5) Rockfeller Center

Altro punto di riferimento di New York, è il Rockfeller Center. Il momento migliore in cui visitarlo è, ovviamente, a Natale, quando viene acceso il grande e famoso albero. In questo magico periodo dell’anno, troverete davanti all’edificio, anche una bellissima pista da pattinaggio su ghiaccio, che attira migliaia di persone. Vicinissimo al Rockfeller Center, potete anche vedere, da fuori, il Radio City Music Hall.

 

6) La statua della Libertà dal battello

Salire sulla Statua della Libertà costa, ma è possibile ammirarla dall’acqua, prendendo il traghetto gratuito che da Lower Manhattan vi porterà a Staten Island. La tratta dura poco ma è un’esperienza da vivere, attraverserete la Baia godendovi lo spettacolo sullo Skyline e potrete poi rilassarvi e fare un giro a Staten Island, altro luogo grazioso.

 

7) Bushwick, Brooklyn

Se volete vivere il lato più underground di New York senza spendere un euro, vi consiglio di andare a visitare Bushwick. Un particolare quartiere di Brooklyn, recentemente riqualificato, dove la street art la fa da padrone. Vere e proprie opere d’arte a cielo aperto, che vi lasceranno senza parole.

Ovviamente, c’è molto altro che può essere visitato gratuitamente a New York. Basti pensare a Times Square, la piazza più famosa del mondo, o alla possibilità di visitare quartieri come Little Italy e China Town, tripudio di culture, sapori e odori. Ad Harlem, invece, avete la possibilità di assistere ad un coro Gospel, sempre gratis.

Lascia un commento







Lascia un commento