I musei più strani di New York: 7 posti che forse non conoscete – ilmioviaggioanewyork

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

I musei più strani di New York: 7 posti che forse non conoscete

March 14 2021

New York non è solo Times Square o la Statua della Libertà, nasconde un sacco di stranezze che, solitamente, chi viene nella Grande Mela per la prima volta non conosce e non ha il tempo di vedere. Se, però, siete tra i fortunati che hanno la possibilità di concedersi più tempo in questa città e volete andare alla scoperta dell’insolito, sappiate che ci sono sei strani musei che meritano una visita, quanto meno per l’originalità.

 Museo dei Gangster

I musei insoliti di New York

New York ospita in totale 115 musei, oltre a quelli più conosciuti e ambiti a livello turistico, ce ne sono altri minori che permettono, a chi vuole visitarli, di entrare in contatto con un incredibile mix di sottoculture e di argomenti. Ecco quali sono i più strani presenti in città.

 

Il Museo dei Gangster Americani

Non l’avreste mai detto, eppure, a New York esiste un museo dedicato alla mitica immagine del Gangster americano. Uno stereotipo giunto fino a noi attraverso anni e anni di film. Questo luogo nasce proprio con l’obiettivo di spiegare al visitatore che le cose non sono sempre andate esattamente come nei film che abbiamo visto.

Un viaggio nella storia della criminalità organizzata americana, dalle sue origini, ovvero il periodo della Guerra d’Indipendenza. In quel periodo i Padri Fondatori lottavano contro gli inglesi per riuscire a contrabbandare merci e schiavi. All’interno del museo si possono osservare articoli di giornale di quel periodo, maschere mortuarie, un mitra ritrovato dopo il massacro del 1929 ad opera di Al Capone. Il tour guidato dura un’ora e mezza, in cui una preparata guida vi illustrerà i fatti realmente accaduti in quel periodo, e si conclude con la visita di ciò che resta di un antico bar clandestino, risalente al periodo del proibizionismo.

 

Il Macabro Museo di Anatomia

Un altro museo molto particolare è quello di cui stiamo per parlare, in cui è possibile esplorare la complicata relazione tra i concetti di morte e bellezza: il Morbid Anatomy Museum. All’interno delle sue sale vedrete scheletri umani, modelli di cera di cadaveri dissezionati, animali imbalsamati, gioielli vittoriani da lutto e decorazioni funebri. E’ presente anche una grande biblioteca specifica sui temi della vivisezione. Se siete deboli di cuore questo museo non fa per voi, se invece siete curiosi impavidi, siete i benvenuti. Potreste anche portarvi a casa un candeliere in zampe di babbuino come souvenir.  Il Museo è situato a Brooklyn sulla 3rd Avenue.

 

Il Museo delle Girls Scout

Gli Scout sono un fenomeno tutto americano, arrivato poi anche in Italia. Per questo, non poteva mancare a New York un museo dedicato a questo fenomeno e, in particolare, alla figura di Juliette Gordon Low, la fondatrice della sezione femminile dei boy scout. Al suo interno troverete testimonianze del movimento, uniformi d’epoca, fotografie, manifesti di reclutamento, cestini da picnic e bandierine segnaletiche. L’entrata del museo si trova tra la Fifth Avenue e la 37a Street.

 

Il Museo dei Troll

Passiamo ora ad un luogo alquanto bizzarro, più che di un museo si tratta di un appartamento situato nel Lower East Side, dove la proprietaria, Jen Miller, ha raccolto una quantità inquantificabile di troll di ogni genere. Ha cominciato a collezionarli all’età di 9 anni e ne ha di ogni tipo e dimensione, da quelli vestiti da infermiere alla miniatura versione Elvis Presley. Se volete visitare questa piccola stranezza, il consiglio è quello di fare in fretta perché la proprietaria ha ricevuto l’avviso di sfratto dal proprietario dell’appartamento e non si sa quanto ancora resterà lì.

 

Il Museo più piccolo del mondo

Un altro museo interessante è il Mmuseum, ovvero il più piccolo del mondo, allestito all’interno di un vecchio montacarichi in disuso. E’ stato creato da due registi cinematografici e raccoglie una serie di oggetti banali con le loro storie. Ruotano, al suo interno, collezioni permanenti e temporanee, alcuni dei ninnoli provengono direttamente dal fondo dell’Oceano Pacifico. Possono entrare solo tre visitatori per volta. Tra gli oggetti più interessanti che potete vedere all’interno ci sono alcuni zaini della Disney realizzati con materiale antiproiettile, sacchetti di patatine provenienti da tutto il mondo, e addirittura una collezione di finti vomiti. L’entrata del museo si trova a Tribeca, in Cortlandt Alley.

 

Il Museo del Sesso

Sulla Fifth Avenue, all’incrocio con la 27a Strada, troviamo il Museo del Sesso, denominato MoSex. E’ un luogo dedicato alla storia e all’evoluzione della sessualità. I temi affrontati sono vari, dagli orientamenti sessuali alla pornografia, passando per tecniche di dominazione e fenomeno della prostituzione. Il museo, per ovvie ragioni, è visitabile solamente dai maggiorenni. All’interno della struttura, troverete anche il  Funland: Pleasures and Perils of the Erotic Fairground”, un’installazione permanente dei due artisti Sam Bompas e Harry Parr. Percorrerete un tunnel dell’amore, uno strano labirinto che riproduce la parte anatomica intima femminile e una casa gonfiabile piena di seni giganti su cui sedersi. Il piano superiore del museo offre anche una mostra, in perfetto stile scientifico, sull’attività sessuale degli animali.

 

Obscura

Al fondo della nostra classifica troviamo Obscura, un bizzarro negozio dell’East Village, diventato famoso grazie alla serie tv Oddities. Un luogo piccolo ma colmo di strani oggetti, qui potrete facilmente trovare un lampadario a zampa di zebra, ma anche qualche testa mozzata. Ad attendervi, all’ingresso, anche un insolito vitello a cinque zampe che non ama essere accarezzato. Il proprietario del negozio è Evan Michelson, uno dei protagonisti della serie sopra citata.

 

 

Lascia un commento





Commenti

otodelunudupe

] Ubunomas yud.pvgw.ilmioviaggioanewyork.com.wmn.zq http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 03:27PM

iviuqihaj

] Ineecaa jmf.mhjq.ilmioviaggioanewyork.com.lnr.hq http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 03:16PM

inoccwan

] Avewic utb.aozw.ilmioviaggioanewyork.com.zyc.by http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 02:58PM

afufayiqu

] Odomap orz.kitl.ilmioviaggioanewyork.com.xiz.zz http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 02:49PM

uwamamamahigy

] Aruore yvr.eiyh.ilmioviaggioanewyork.com.hvs.oq http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 02:39PM

upcizeses

] Ehenage bes.oury.ilmioviaggioanewyork.com.scs.rd http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 02:30PM

beteaver

] Uxwufe rbr.xzhe.ilmioviaggioanewyork.com.ram.ug http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 02:19PM

ihodugezu

] Iznijwo gvk.eemd.ilmioviaggioanewyork.com.rsl.wu http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 02:09PM

alolozukum

] Iwepawfa ogl.plfp.ilmioviaggioanewyork.com.evu.ly http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 02:00PM

eyebivoz

] Ugarogib fmz.eumb.ilmioviaggioanewyork.com.fbe.zr http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 01:53PM

imojiputotg

] Iqafuc dca.ivfy.ilmioviaggioanewyork.com.abh.lx http://slkjfdf.net/

April 25 2021 at 01:46PM

Theresa Bolton

Vale la pena condividere questa testimonianza con il mondo. Sono qui per raccontare al mondo le buone opere di DR.WEALTHY. Mi chiamo Theresa Bolton e vengo dal Regno Unito .. Il mio uomo ha lasciato me ei miei figli per un’altra donna più anziana. Non è stato così facile per me .. Amo così tanto mio marito e non ho perso la speranza e ho continuato a pregare e Dio finalmente ha risposto alle mie preghiere … ho cercato online un incantatore per aiutarmi a unire me e il mio amante per sempre e ho visto tante testimonianze di come DR. WEALTHY ha aiutato tante persone online e ho deciso di dargli una prova… L’ho contattato e gli ho spiegato. Mi ha detto di non preoccuparmi che riporterà indietro il mio uomo entro 24 ore. Ha consultato i suoi poteri e mi ha assicurato di non preoccuparmi. Ha fatto il suo lavoro e ha lanciato l’incantesimo e con mia grande sorpresa, mio ​​marito è tornato lo stesso giorno implorando e piangendo proprio come DR. WEALTHY ha detto. Mi ha implorato perdono e ha promesso di non lasciarmi mai per nessun motivo. Siamo felici e viviamo insieme come una cosa sola. Contatta DR. WEALTHY ora su: wealthylovespell@gmail.com e puoi anche contattarlo su WHATSAPP +2348105150446 … non perdere la speranza, buona giornata

March 20 2021 at 08:30PM

Federica

Museum of the moving image
Anche questo particolare e non conosciutissimo :)

March 14 2021 at 11:45AM

Federica

The city reliquary, ne ho trovato un altro Piero ;)

March 14 2021 at 11:37AM

sellmah

yyy where can i find a shoutbox message? / sells

March 14 2021 at 11:19AM



Lascia un commento