Quando torneremo a viaggiare? – ilmioviaggioanewyork

PER USUFRUIRE DI TUTTI I NOSTRI SERVIZI OCCORRE AVERE UNA PROVA DI VACCINAZIONE PER COVID-19 E USO DELLA MASCHERINA

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Quando torneremo a viaggiare?

January 02 2021

Cari amici,

Quando si potrà tornare a viaggiare?

Quest’anno è stato disastroso per il turismo, che ha chiuso con un -93% di fatturato a causa del Coronavirus, come ha confermato il World Travel and Tourism Council

Ora però con l’approvazione dei vaccini, e la grande campagna di vaccinazione internazionale, l’incubo potrebbe essere alle spalle presto. Certo non prestissimo, per Pasqua forse non sarà ancora possibile venire a New York, ma l’estate dovrebbe essere il momento giusto per tornare a viaggiare.  Noi, per esempio, abbiamo programmato di riaprire la sede fisica della nostra agenzia “ilmioviaggioanewyork” a luglio, anche se siamo ancora attivi online.  Altri tour operator newyorkesi si stanno muovendo in questa stessa direzione. Gli show di Broadway dovrebbero riprendere in estate.  Siamo ottimisti e speriamo non ci siano intoppi lungo il cammino.

La buona notizia è che i vaccini si sono mostrati efficaci, e se ne stanno approvando altri.  La corsa contro il tempo è iniziata. Ovviamente tutto dipende dalla velocità con cui vedremo scendere i contagi, perché alla fine quel che conta sono i numeri. Man mano che la campagna di vaccinazione andrà avanti, vedremo i numeri dei contagiati diminuire, e la speranza aumentare.

Ancora è incerta la maniera in cui viaggeremo. I rumors sono tanti: c’è chi dice che bisognerà mostrare un certificato di vaccinazione, chi propone test rapidi prima dell’imbarco, o forse invece bisognerà presentare i risultati del tampone prima di imbarcarsi. Siamo nell’ambito delle ipotesi, ma qualcosa in più lo capiremo nei prossimi mesi.  

Di certo ci saranno due fasi. La prima sarà la fase in cui si potrà viaggiare, ma con delle precauzioni (mascherina, tampone). Nella seconda fase potremo viaggiare liberamente.

Ora veniamo alla questione che ci riguarda da vicino. Quando verrà rimosso il divieto di viaggio tra Europa e Stati Uniti?  È da dieci mesi che i viaggi turistici sono bloccati: una decisione presa dal presidente Trump che all’inizio doveva durare un mese, ma poi si è prolungata a tempo indeterminato. La novità però è che dal 20 gennaio ci sarà un nuovo presidente, Joe Biden, e ancora non ha detto nulla riguardo questo punto.  Ma la risposta è semplice: appena le campagne di vaccinazione mostreranno i loro frutti, verrà rimosso il “ban” sostituito probabilmente da qualche altra misura, almeno inizialmente. Io, per esempio, credo che all’inizio per viaggiare bisognerà mostrare un tampone negativo fatto entro 72 ore dal volo.

Personalmente mi sono fatto questo schemino mentale, che mi aiuta anche a programmare il futuro della mia azienda, e che è un po’ la mia scommessa sul futuro che condivido con voi. Si inizierà a viaggiare ad aprile con tutte le precauzioni, che verranno poi man mano rimosse fino ad arrivare alla normalità di viaggio tra agosto e settembre, complice anche l’estate.

Non dimentichiamo che l’estate prossimo ci sarà un evento internazionale come le Olimpiadi di Tokyo, e credo che viverle al meglio è l’obiettivo di tutti: quindi saranno un po’ l’evento simbolico internazionale di questo bie

Lascia un commento





Commenti

William

Ciao, voglio innanzitutto farti i complimenti per tutte le utilissime informazioni che dai attraverso i tuoi blog e i tuoi social, sei il numero 1!!
Ascolta, ti chiedo un consiglio.. Ho prenotato il mio viaggio a New York dal 19 al 26 Maggio. Dici che mi conviene a questo punto annullare? Il problema è che perderei parte di quanto speso e poi non so quando potrei tornare a causa della non certezza per la data delle mie ferie…considera che io sono un infermiere e ho già fatto il vaccino Pfizer qua in Italia. Cosa mi consigli? Grazie🙏
William

February 09 2021 at 08:11PM

Francesco

Ciao Piero, anche io lavoro nel turismo outgoing.
Spero col cuore che le tue stime siano corrette, purtroppo mi sembrano un po’ ottimiste.

February 07 2021 at 09:02PM



Lascia un commento