Ristoranti a New York: cosa vogliono dire quelle lettere sulle vetrine – ilmioviaggioanewyork

Ristoranti a New York: cosa vogliono dire quelle lettere sulle vetrine?

November 21 2022

Se siete già stati a New York, o se avete in programma di andarci prossimamente, vi sarà capitato o vi capiterà di vedere sulle vetrine dei ristoranti delle lettere esposte, che vanno dalla A alla C. Ma cosa significano e perché vengono esposte? Ecco la spiegazione.

Le lettere fuori dai ristoranti di New York

A New York i ristoranti sono obbligati a esporre fuori dalla propria porta d'ingresso, ben visibile dall'esterno, un cartello con la lettera A, B o C che identifica il livello di igiene del locale assegnato durante l'ispezione annuale. La A viene assegnata ai locali migliori, quelli che rispettano tutte le norme igieniche e forniscono il miglior servizio ai propri clienti.

Le lettere B e C indicano locali che non rispettano tutte le regole ma che comunque non sono considerati sporchi, semplicemente devono prestare maggiore attenzione all'igiene dei loro spazi. I risultati delle ispezioni, che vengono effettuate una volta all'anno, vengono pubblicati sul sito del Dipartimento della Salute della città. Ovviamente, ogni ristorante sarebbe per legge obbligato a esporre il cartello con la lettera, ma molti locali cercano di nasconderla per renderla il meno possibile visibile ai clienti. 

Quali sono i parametri delle ispezioni?

I parametri sui quali vengono effettuate le ispezioni sono:

  • Il modo in cui viene maneggiato il cibo
  • La temperatura del cibo
  • Il grado di igiene del personale
  • La condizione dei dispositivi presenti in cucina
  • La presenza di insetti parassiti nel locale

Meno punti ottiene un ristorante e maggiori sono le condizioni di igiene rispettate. Infatti, i punti vengono assegnati solamente quando una regola non è rispettata dal proprietario del locale. Se le norme igieniche vengono compromesse il ristoratore ha un tempo entro il quale risolvere la situazione, pena la chiusura del locale fino a quando non si trova una soluzione. 

Lascia un commento





Commenti

massimo olati

Mi chiamo Massimo Olati e sono una badante. Noto che in questo momento sono come il più felice. Vengo a testimonianza di un prestito tra privati che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del Sig. Virgolino Claudio. Ho iniziato le procedure con lei venerdì scorso e martedì 11:35 poiché le banche non lavorano il sabato, poi ho ricevuto conferma che il bonifico dell’importo della mia richiesta di 55.000€ mi è stato inviato sul mio conto e avendo consultato il mio conto bancario molto presto, con mia grande sorpresa il trasferimento è andato a buon fine. Ecco la sua e-mail : virgolinoclaudio7@gmail.com

November 29 2022 at 07:59AM

ALESSANDRO GIANCARLO

Tu che sei bloccato dalle porte del tuo lavoro, hai una preoccupazione permanente per il denaro, ti manca il supporto finanziario per soddisfare i tuoi bisogni e realizzare i tuoi sogni. Ho ricevuto un prestito di 50.000€ e anche due miei colleghi hanno ricevuto prestiti da quest’uomo senza alcuna difficoltà perché mi sono imbattuto nella persona giusta.

Ecco la sua E-mail: combaluzierp443@gmail.com

November 23 2022 at 01:11AM



Lascia un commento





Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal $ 0.00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods