Sapevate che a New York esiste un cimitero delle barche? – ilmioviaggioanewyork

PER ACCEDERE A TUTTE LE NOSTRE ATTIVITÀ È NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL GREEN PASS PER COVID-19 E UTILIZZARE LA MASCHERINA

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Sapevate che a New York esiste un cimitero delle barche?

October 20 2021

A New York, e più precisamente a Staten Island, si trova un luogo affascinante quanto poco conosciuto: il cimitero delle barche, un luogo quasi al limite dell'immaginario che custodisce una flotta di imbarcazioni alla fine della loro vita, alcune delle quali hanno fatto la storia.

La nascita del cimitero delle barche

Il cimitero delle barche di New York nasce durante la Prima Guerra Mondiale e ad oggi viene utilizzato come deposito di rottami e centro ricambi. In tempo di guerra serviva a custodire le imbarcazioni danneggiate durante i combattimenti, per poi ripararle in un secondo momento.

Le barche che riposano in questo luogo sono ormai più di 200 ed è possibile notare tra le carcasse presenti anche sommergibili da guerra, la leggendaria USS-PC 1264, nave della Seconda Guerra Mondiale, e la Abram S. Hewitt, l'antica nave dei pompieri newyorkesi alimentata a carbone e utilizzata per operazioni di spegnimento incendi dal 1903 al 1958.

Come raggiungere il cimitero delle barche di New York

Il Cimitero delle barche di New York si trova al largo di Staten Island, non troppo lontano dal centro di Rossville, lungo la via Arthur Kill Road, in quella lingua d'acqua che separa la Grande Mela dal New Jersey. 

Lascia un commento







Lascia un commento