Viaggio a New York: 5 articoli da mettere in valigia! – ilmioviaggioanewyork

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Viaggio a New York: 5 articoli da mettere in valigia!

May 27 2021

Ecco la mia lista Amazon di oggetti da comprare prima del viaggio, cliccate qui 

L’esperienza di un viaggio non comincia nel momento in cui si sale sull’aereo, ma molto prima, a casa, quando si cominciano a prenotare le date della propria vacanza, si organizzano itinerari e si pensa a cosa mettere in valigia.

La valigia è una delle cose fondamentali di un viaggio. Spesso la riempiamo più del necessario, portando con noi cose che in realtà non ci serviranno, altre volte invece capita che lasciamo a casa qualcosa di fondamentale. L’ansia da valigia può prendere soprattutto quando si deve fare un lungo viaggio, magari oltreoceano.

Se la vostra prossima meta è New York, continuate a leggere perché sto per rivelarvi 5 articoli che non possono assolutamente mancare nel vostro bagaglio.

1.  Adattatore di corrente

Adattatore

Sembra una cosa scontata eppure vi assicuro che non lo è. Sono tantissime le persone che una volta atterrate nella Grande Mela si rendono conto di non poter utilizzare i caricatori dei propri dispositivi elettronici. Proprio per questo, la prima cosa da mettere in valigia è un adattatore di corrente. Il mio consiglio è quello di acquistarne uno universale, che potete utilizzare in tutti i vostri viaggi, a cui puoi collegare sia le classiche prese di corrente che quelle usb.

2.  Ombrello o K-way

KWAY

Il tempo a New York a volte sa essere davvero imprevedibile. D’inverno non è raro che piova ma anche d'estate può capitare di andare incontro a improvvisi temporali. Questo è dovuto all’influenza oceanica. Meglio mettere in valigia un piccolo ombrello, o ancora meglio, un k-way da indossare sopra i propri abiti, che vi permette totale libertà di movimento.

3.  Lucchetto TSA

LUCCHETTO

Quando si viaggia per gli Stati Uniti è molto frequente che i bagagli vengano aperti e sottoposti a controlli dalla sicurezza aeroportuale. Questo, a volte, comporta una forzatura delle chiusure o dei lucchetti presenti con conseguente danneggiamento. Per risolvere questo problema è stato creato il lucchetto TSA, che vi consiglio vivamente di acquistare e applicare al vostro bagaglio. Questo può essere aperto dalla sicurezza dell’aeroporto senza bisogno di forzare la valigia, grazie ad una chiave universale in loro possesso e poi richiuso post controllo. 

4.  Uno zainetto strategico

Lasciate a casa le borse e optate per uno zainetto tattico, che vi permetterà di portare sempre con voi il necessario ed è comodo. Potete portarlo nel vostro viaggio a New York come bagaglio a mano oppure prenderne uno di quelli pieghevoli che si aprono al bisogno, ancora più comodo e pratico. Lo zainetto è utile per portare con voi il pranzo al sacco, portare in giro un souvenir o avere sempre acqua e macchina foto a portata di mano.

5.  Un foulard o un cardigan

Se visitate New York d’inverno una sciarpa è indispensabile per sopravvivere alle basse temperature della Grande Mela, se invece ci venite d’estate, un piccolo foulard o un cardigan leggero vi serviranno per sopravvivere all’aria condizionata. Sappiate che è presente ovunque e lo sbalzo termico a cui si va incontro anche solo entrando nella metropolitana è notevole. Meglio coprire spalle e gola se non volete rischiare di ammalarvi.

Qualunque sia la stagione in cui decidete di visitare New York, vestitevi a strati in modo da essere pronti ad ogni condizione metereologica e non dimenticate la macchina fotografica!

Ecco la mia lista Amazon di oggetti da comprare prima del viaggio, cliccate qui 

Lascia un commento





Commenti

Angela Prioli

A causa del COVID-19 ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel, che ho ricevuto un prestito di 65000 EURO e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest’uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo. Ecco la sua E-mail : combaluzierp443@gmail.com    

E-mail : combaluzierp443@gmail.com

E-mail : combaluzierp443@gmail.com

May 29 2021 at 07:54PM

Marisa

Grazie Piero molto utile.baci

May 27 2021 at 10:21PM

ARNALDO MAZZEI

Interessante as meterias

May 27 2021 at 09:26AM



Lascia un commento