Vivere come un newyorker: mangiare, bere ed ascoltare il Jazz al Blue Smoke December 24 2017

Per alcuni la serata perfetta è fatta di buon cibo, buon alcool e buona musica. Il Blue Smoke è il posto preferito dai Newyorkers e per coloro che vogliono passare una serata memorabile ma allo stesso tempo elegante. Qui si respira la così detta Southern Hospitality, il tipico senso di ospitalità che caratterizza gli stati del sud. A fianco, troverete un famosissimo jazz club conosciuto in tutto il mondo, il Jazz Standard.

Il nome Blue Smoke si usa di solito per indicare il punto di perfetta affumicatura della carne. E questa è solo una delle prelibatezze che vi aspettano al Blue Smoke. Lo Chef Jean-Paul Bourgeois ha creato un menù talmente ricco che la scelta è difficilissima, ma siamo sicuri che qualsiasi piatto scegliate di prendere, a patto che scegliate qualcosa al sapore di barbecue, resterete soddisfatti. Per quanto riguarda la sezione alcoolici, si tratta di prodotti USA. Tutti i loro prodotti, dai vini alla birra (in particolare il whiskey) sono tutti fatti negli Stati Uniti.

È da più di 10 anni che il Jazz Standard si è guadagnato la sua fama e qui si sono esibiti alcuni tra i più grandi artisti contemporanei. Il club ospita due esibizioni ogni sera dalle 19:30 alle 21:30. Il Venerdì ed il Sabato c'è un'esibizione extra fino alle 23:30 in base alle richieste. Per quanto riguarda i biglietti, vi consigliamo di acquistarli in anticipo andando sul sito. È possibile consumare alcuni piatti del Blue Smoke anche al Jazz Standard.

Nota: Il Jazz Standard è un locale per tutta la famiglia. Si può entrare con i propri figli per sentire un po' di musica a patto che i bambini siano tranquilli. La domenica organizzano il "Jazz for Kids"con delle performance adatta alle famiglie con i bambini più piccoli.

È davvero difficile scegliere cosa ordinare. Se andrete in compagnia potreste pensare di ordinare pietanze diverse ed assaggiare un po' di tutto. I secondi ed i contorni sono buonissimi, ma c'è molto altro da provare.

Quali sono i cibi da provare assolutamente al Blue Smoke (molti li troverete nella sezione 'snack'):

  • Warm Barbecue Potato Chips: Delle patatine così non le avete mai mangiate. Sono speziate con un retrogusto dolciastro e si sposano benissimo con la loro salsa al gorgonzola e bacon.
  • Deviled Egg: Questo piatto è presente sulla maggior parte dei menù dei ristoranti di New York, ma è difficile trovare quelle che sono davvero buone. Queste hanno un sapore deciso e sono così cremose che vale davvero la pena ordinarle. 
  • Cornbread Madeline: Sono davvero buonissime. La consistenza è ancora più buona se ci aggiungete un po' di burro e di miele.
  • Il loro famoso Barbecue Pit Stop vi fa scegliere un taglio dal Pit che comprende Costolette di Collo, Pollo speziato ed affumicato, Costolette di Maiale, Spalla di Maiale, Punta di Petto al Pepe, Salmone al Barbecue. Anche se quando si aggiungete la Barbecue tutto diventa più buono, le Costolette di Collo e la Punta di Petto al Pepe migliorano davvero tantissimo. Oltre alla carne, sono compresi anche due contorni. Anche in questo caso, tutti i piatti sono buoni, ma in particolare, vi consigliamo di provare il Mac & Cheese, molto amato da tutti i clienti.

  • Conservate un po' di spazio per il dolce. Hanno dei dolci buonissimi che sfornano freschi ogni giorno.

Il locale ha due sedi storiche, ma potrete ascoltare la musica del Jazz Standard solo se vi recate al locale che si trova al 116 E. sulla 27th Street (Tra Park e Lexington). La seconda sede si trova a Battery Park al 255 di Vessey St. (West Street & North End Ave.)

Ma ci sono ancora altre opzioni... Ci sono altri due stand del Blue Smoke. Uno si trova al Citi Field dei New York Mets e poi c'è un Blue Smoke on the Road che ha aperto nel 2013 al Terminal 4 dell'aeroporto J.F.Kennedy.

Ci consigliamo di provare questa tripletta cibo, alcool e musica. Potete andare al Blue Smoke a pranzo, o per un brunch o anche a cena se avete altri programmi per dopo. Vale davvero la pena di farci visita. Si tratta di uno dei posti migliori di NYC.

 

[Immagini del Blue Smoke by Marissa Vicario MWAH]