0
img

Blog

6 cose da non perdere a Natale a New York

0 Commenti
Ottobre 28 2022

Natale a New York è un sogno, non c’è città migliore dove vivere appieno l’atmosfera delle feste. La Grande Mela a dicembre è una buona idea sia che abbiate in programma un viaggio più lungo, sia che abbiate solo pochi giorni a disposizione, Certo, nel secondo caso sarà più faticoso perché il viaggio è lungo e il fuso orario non risparmia nessuno, ma non ve ne pentirete e tornerete a casa avendo davvero assaporato l’atmosfera natalizia newyorkese. 

Ecco allora 6 cose da non perdere a Natale a New York, che vanno obbligatoriamente inserite nel vostro itinerario di viaggio. 

Il grande albero di Natale del Rockefeller Center

La prima tappa, obbligatoria nel periodo natalizio, è il Rockefeller Center dove viene acceso il grande albero di Natale, simbolo del natale newyorkese. Imponente e scintillante, il momento migliore in cui ammirarlo è ovviamente la sera, quando la sua magia inonda l’aria e si crea un’atmosfera quasi fiabesca. 

Lo spettacolo luminoso e sonoro di Sax sulla 5th Avenue 

Non è necessario allontanarsi troppo per trovare un altro punto magico, alle spalle del Rockefeller Center si trova Sax Fifth Avenue, uno dei maggiori magazzini commerciali della città. Ogni anno, durante il periodo natalizio, qui viene organizzato un bellissimo spettacolo di luci e suoni, che va in scena ogni sera scaldando il cuore dei newyorkesi e dei turisti. 

Le installazioni natalizie della 6th Avenue

In America le cose o si fanno in grande o non si fanno, per questo vale la pena attraversare la 6th Avenue per ammirare le sue enormi decorazioni natalizie. Una delle più famose è il filo di luci natalizie gigante che si trova lungo la strada, seguita dalle palline rosse, una sopra l’altra, e da uno schiaccianoci gigante. Perdetevi per le strade di New York in questo periodo, ogni negozio o casa addobba i propri esterni e potreste scoprire degli angoli nascosti meravigliosi. 

Santa Land da Macy’s

Macy’s è il grande protagonista di moltissime feste a New York, e a Natale non si risparmia di certo. Al settimo piano viene allestito il Villaggio di Babbo Natale, che essendo un’attrazione particolarmente gettonata, va prenotata con anticipo. Inoltre, l’edificio viene impacchettato di rosso e compare luminosa sulla sua facciata principale la scritta Believe. 

La sfera di Capodanno di Times Square

Times Square è una delle piazze protagoniste delle feste newyorkesi, qui a Capodanno si tiene la famosa caduta della sfera a mezzanotte, che segna l’inizio di un nuovo anno. Evento a cui partecipano milioni di persone. Nella piazza c’è un grattacielo alla cui sommità c’è l’insegna dell’anno in corso con la sfera e a terra è già pronto il numero finale dell’anno nuovo, che verrà prontamente cambiato alla mezzanotte del 31 dicembre. Fare una foto in questo punto è caratteristico e di buon auspicio. 

Le decorazioni di Dyker Heights

Se avete un po’ di tempo extra fate un salto a Brooklyn, nel quartiere di Dyker Heights, qui le case presenti si sfidano ogni anno creando installazioni natalizie fuori di testa. Un tripudio di luci e colori, una gara a chi addobba di più il giardino di casa che trasformano il quartiere in un enorme luna park. Vale la pena fare un giro in questa zona perché è qualcosa di molto caratteristico, che descrive perfettamente lo spirito americano. 

Lascia un commento

Commenti
img

Piero Armenti

Journalist, Writer, NY Urban Explorer

Scopri i segreti di New York con Piero Armenti: viaggi, storie e avventure nella Grande Mela. Seguimi su Facebook, Instagram, e YouTube per non perderti nulla!

    Desiderate ricevere ulteriori notizie?

    Lasciateci la vostra e-mail e siate i primi a leggere le novità

    Il Mio Viaggio a New York - Il Documentario

    0
    Carrello
    Il Carrello è vuotoRitorna al catalogo