Ecco gli osservatori di New York – ilmioviaggioanewyork

PER USUFRUIRE DI TUTTI I NOSTRI SERVIZI OCCORRE AVERE UNA PROVA DI VACCINAZIONE PER COVID-19 E USO DELLA MASCHERINA

Sono disponibili i corsi di Facebook e Instagram su pieroarmenti.com non perdete l'occasione di usare i social per il vostro futuro

Ecco gli osservatori di New York

March 07 2021

Gli osservatori più belli di New York

Vedere New York dall’alto è una di quelle esperienze da fare almeno una volta nella vita. Ammirare la Grande Mela da uno degli osservatori panoramici presenti in città vi regalerà un’esperienza unica. Da qualsiasi prospettiva scegliate di vederla, vi sembrerà di trovarvi in cima al mondo e la sensazione sarà di incredibile libertà.

Il tramonto penso sia il momento migliore in cui godere di questa vista, quando il sole si perde dietro l’orizzonte e la metropoli inizia a sfavillare sotto le sue luci. Quella fase di luce soffusa permette a questa città di dare il meglio di sé.

In questo articolo voglio parlarvi dei tre principali osservatori panoramici di New York, i più gettonati e famosi, dell’ultimo arrivato in città, e di due new entry, che dovrebbero aprire proprio quest’anno. Gli edifici più conosciuti da cui è possibile ammirare New York dall’alto sono: Mr. Empire State Building,  la Freedom Tower e il Rockfeller Plaza con il suo Top of The Rock. L’ultimo nato è il The Edge e le due new entry, invece, sono il One Vanderbuilt, a due passi dalla Grand Central Station, e il nuovo osservatorio del Chrysler Building.

 

Osservatorio dell’Empire State Building

(Clicca qui per il video) L’Empire State Building è uno dei simboli di New York, con i suoi 381 metri (che diventano 443 se si considera anche l’altezza dell’antenna televisiva) è stato l’edificio più alto del mondo fino al 1973. Al suo interno sono presenti due osservatori: il primo, il Main Deck, all’86° piano e il secondo, il Top Deck, al 102° piano. Da qui potete godere di una delle più belle viste sulla città, specialmente al tramonto.

Terrazza panoramica 86° piano:

Il primo osservatorio permette di godere di una vista sulla città a 360° e di ammirare Central Park dall’alto. Una terrazza panoramica all’aperto circonda l’antenna, dando la possibilità al visitatore di scorgere i vari quartieri della città. Grazie ai binocoli gratuiti è possibile immergersi ancora di più in questa esperienza mozzafiato.

Terrazza panoramica 102° piano

Il secondo osservatorio è stato, da poco, completamente ristrutturato. Se prima la struttura in muratura ostacolava la vista, oggi, grazie alle immense vetrate che partono dal pavimento è possibile godere di una vista unica. Si accede all’osservatorio tramite un ascensore di vetro che in soli 60 secondi, dalla prima terrazza, vi porta più in alto di 16 piani. Nei giorni in cui il cielo è terso è possibile vedere fino a una distanza di 130 Km.

All’interno dell’Empire State Building non è solo il panorama a stupire, ma anche l’architettura con cui è stato costruito l’edificio. Il suo design ispirato all’art decò, lo rende uno degli edifici più belli al mondo. Potete accedere ai due osservatori da 20 West 34th Street. Gli orari di apertura vanno dalle 8.00 del mattino alle 2.00 di notte, con l’ultima salita all’1.15. L’accesso è compreso all’interno del City Pass.

Osservatorio Top of the Rock

Piero Armenti sul Top of the Rock

(Clicca qui per il video) Il Top of The Rock è un altro importantissimo osservatorio presente a New York, ospitato all’interno del grattacielo della General Electric Building. Alto 170 metri, si sviluppa su tre piani. L’ultimo è il più bello, da cui godere di una vista panoramica unica dello skyline di New York, Empire State Building e Central Park compresi.

 Trovarsi ad ammirare il netto contrasto tra i grattacieli di Manhattan e il verde del parco vi lascerà senza fiato. Da qui si ha una delle migliori viste di New York in assoluto. Il punto più alto si trova a 260 metri di altezza, al 70° piano dell’edificio. In tutto sono tre le terrazze panoramiche disponibili da cui osservare, da diverse prospettive la metropoli.

 Il Top of The Rock è aperto dalle 8.00 del mattino a mezzanotte, con l’ultimo ascensore che parte alle 23.15. Aperto 365 giorni all’anno, la visita è compresa nel City Pass. Il costo senza pass è di 41.37$ per gli adulti, di 39.20$ per gli over 62 e di 34.84$ per i bambini. L’ingresso per il Top of The Rock si trova al 117 di West Street.

 

Osservatorio One World Trade Center, Freedom Tower

Piero Armenti sul 1 World Trade Center

(Clicca qui per il video) Il terzo osservatorio più famoso di New York è quello del One World Trade Center, che si trova all’interno della Freedom Tower. Situato a Lower Manhattan, a pochi passi da 9/11 Memorial e dall’Oculus di Calatrava, al cui interno si trova la stazione del Path, che collega New York al New Jersey. La Freedom Tower ha preso il posto delle Torri gemelle e con i suoi 541 metri è, ad oggi, il grattacielo più alto della Grande Mela.

 Anche questo osservatorio si sviluppa su tre piani: il 100, il 101 e il 102. Da qui è possibile ammirare l’intera baia di New York, il Ponte di Brooklyn e la Statua della Libertà. La mattina è il momento ideale per salire al Top of The Rock, per cogliere nel silenzio la città che si risveglia con le sue principali attrazioni turistiche.

 Visitare questo osservatorio significa immergersi in un’esperienza a 360° che comincia con l’entrata nell’edificio. Al Welcome Center, gli ospiti vengono accolti con alcuni display che salutano nella loro lingua di appartenenza e mostrano i paesi di provenienza degli altri visitatori. Il viaggio continua verso gli Sky Pods, cinque ascensori che in meno di 60 secondi permettono di raggiungere l’osservatorio. All’interno di essi, degli enormi schermi mostrano la nascita e la crescita della città di New York.

 Raggiunto il 102° piano, ad attendervi, il “The Sea Forever Theater”, una presentazione video, di circa due minuti, seguita da alcune vedute a volo d’uccello sulla città, in 3D. Sullo stesso piano è presente anche City Pulse, l’installazione realizzata dall’agenzia che ha dato vita anche al 9/11 Memorial. Un anello di schermi LCD che rispondono ai gesti delle mani, offrendo informazioni sulla città in tempo reale. infine, al 100° piano si trova lo Sky Portal, uno spazio circolare di quattro metri, con vista HD sul pavimento che vi permette di camminare sulle strade sottostanti.

 L’ingresso del One World Trade Center si trova su West Plaza. L’orario di apertura va dalle 9.00 alle 21.00, durante l’estate viene prolungato fino alle 22.00. Il costo di accesso all’osservatorio è di 38$ per gli adulti e di 33$ per i bambini. L’accesso è consentito solo su prenotazione.

 

The Edge, Hudson Yards

Piero Armenti sul The Edge

(Clicca qui per il video) C’è un altro nuovo punto di osservazione in città: si tratta del The Edge, una terrazza panoramica sorta da poco nel nuovissimo Hudson Yards, di cui fa parte anche il The Vessel. Si trova al 100° piano del grattacielo e l’unicità di questo posto, è la bellissima terrazza all’aperto, completamente in vetro, che permette di avere una nuova prospettiva su New York e di camminare “sospesi nel vuoto” a 340 metri d’altezza.

 L’ingresso al The Edge costa 36$ per gli adulti fino ai 61 anni, è gratuito per i minori di 5 anni e ha un costo di 34$ per gli over 62. L’orario di apertura va dalle 8.00 del mattino a mezzanotte.

 

I due osservatori work in progress

Oltre ai tre grandi osservatori presentati e al The Edge, ce ne sono altri due work in progress: il The Summit, realizzato all’interno del One Vanderbuilt, la cui apertura è prevista per la fine del 2021, e l’osservatorio del Chrysler Building, di cui non si hanno ancora notizie certe in merito alla sua apertura.

 Il The Summit, che si trova a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Grand Central, ha un’altezza di 335 metri e permette di godere di una vista unica su Empire State Building, Chrysler Building, Bryant Park e Times Square. Offre una prospettiva differente rispetto agli osservatori classici e ha due parti sporgenti in vetro, che permettono di osservare le strade sottostanti.

 L’osservatorio del Chrysler Building, invece, nascerà al 61° piano dell’edificio, vicino a due lussuosi ristoranti. Questo grattacielo è considerato il più bello di New York, con la sua architettura in stile Art Decò. A differenza dell’Empire, utilizzato esclusivamente a scopi commerciali, il Chrysler è anche residenziale.

Il corso di Facebook

 

 

Lascia un commento





Commenti

Theresa Bolton

Vale la pena condividere questa testimonianza con il mondo. Sono qui per raccontare al mondo le buone opere di DR.WEALTHY. Mi chiamo Theresa Bolton e vengo dal Regno Unito .. Il mio uomo ha lasciato me ei miei figli per un’altra donna più anziana. Non è stato così facile per me .. Amo così tanto mio marito e non ho perso la speranza e ho continuato a pregare e Dio finalmente ha risposto alle mie preghiere … ho cercato online un incantatore per aiutarmi a unire me e il mio amante per sempre e ho visto tante testimonianze di come DR. WEALTHY ha aiutato tante persone online e ho deciso di dargli una prova… L’ho contattato e gli ho spiegato. Mi ha detto di non preoccuparmi che riporterà indietro il mio uomo entro 24 ore. Ha consultato i suoi poteri e mi ha assicurato di non preoccuparmi. Ha fatto il suo lavoro e ha lanciato l’incantesimo e con mia grande sorpresa, mio ​​marito è tornato lo stesso giorno implorando e piangendo proprio come DR. WEALTHY ha detto. Mi ha implorato perdono e ha promesso di non lasciarmi mai per nessun motivo. Siamo felici e viviamo insieme come una cosa sola. Contatta DR. WEALTHY ora su: wealthylovespell@gmail.com e puoi anche contattarlo su WHATSAPP +2348105150446 … non perdere la speranza, buona giornata

March 20 2021 at 08:18PM



Lascia un commento