0
img

Blog

New York a Natale: cosa mettere in valigia?

0 Commenti
Novembre 9 2022

Avete finalmente il vostro viaggio a New York e siete pronti a passare le festività natalizie nella città più magica del mondo, ma cosa mettere in valigia per affrontare nel miglior modo possibile le temperature della Grande Mela?

Ecco una piccola guida per non dimenticare a casa nulla di essenziale e riuscire a girare per le strade di Manhattan comodamente senza patire il freddo, che a dicembre e gennaio a New York può essere davvero rigido.

Come vestirsi a New York a Natale?

Dicembre e gennaio sono due dei mesi più freddi dell’anno a New York, le temperature possono scendere di parecchio, si aggirano mediamente sullo zero e non salgono sopra i 10 gradi. Il clima inoltre è parecchio umido nella stagione invernale, essendoci la presenza dell’oceano, e non è raro imbattersi in qualche nevicata o nel vento gelido che fischia tra i grattacieli. 

Il consiglio è sempre quello di vestirsi a strati, soprattutto se avete in programma visite ai musei o agli osservatori. Nei locali newyorkesi le temperature sono alte e lo sbalzo tra dentro e fuori è notevole. Attrezzatevi con maglia e pantaloni termici, in modo da riuscire girare all’aperto senza patire il freddo e occupare poco spazio in valigia. Le scarpe dovrebbero essere impermeabili e con una suola che non rischi di farvi scivolare. 

Munitevi poi di sciarpa, guanti e cappello perché il vento gelido può essere parecchio fastidioso. In alternativa, se non siete amanti dei cappelli, potete optare per un paraorecchie. Mettete in valigia anche un ombrello pieghevole e un Kway, in modo da essere preparati ad ogni evenienza. Un consiglio: usate anche calzini e intimo termico, starete decisamente più caldi. 

Cosa non dimenticare in valigia

Ci sono alcune cose che non dovrebbero mai mancare nella valigia di chi sta partendo per un viaggio a New York, e sono l’adattatore per le prese elettriche, totalmente differenti dalle nostre, l’ESTA, il modulo da compilare online per l’ingresso negli Stati Uniti e il passaporto ovviamente. In particolare, senza le ultime due cose non supererete neanche i controlli dell’aeroporto.

Se viaggiate verso la Grande Mela tra dicembre e gennaio non dimenticate di mettere in valigia, oltre ai vistati già citati sopra, un bel pigiama (non troppo pesante perché gli hotel e le case americane hanno temperature tropicali in inverno), delle ciabatte o calze antiscivolo, qualche calzino in più di ricambio, occhiali da sole che possono sempre tornare utili e le medicine di prima necessità che con basse temperature potrebbero tornare utili, come pastiglie per la gola, qualche aspirina e dei cerotti. 

 

Lascia un commento

Commenti
img

Piero Armenti

Journalist, Writer, NY Urban Explorer

Scopri i segreti di New York con Piero Armenti: viaggi, storie e avventure nella Grande Mela. Seguimi su Facebook, Instagram, e YouTube per non perderti nulla!

    Desiderate ricevere ulteriori notizie?

    Lasciateci la vostra e-mail e siate i primi a leggere le novità

    Il Mio Viaggio a New York - Il Documentario

    0
    Carrello
    Il Carrello è vuotoRitorna al catalogo