0
img

Blog

Street food festival a New York: lo Smorgasburg

0 Commenti
Luglio 31 2019

Se siete amanti dello street food, non potete perdervi il più grande mercato all’aperto degli Stati Uniti interamente dedicato al cibo: sto parlando dello Smorgasburg.

Nato nel 2011 dall’idea di Jonathan Butler ed Eric Demby prendendo spunto da un’altra delle loro creature, il Brooklyn Flea, in pochissimi anni, lo Smorgasburg è diventato un evento che attrae circa 30.000 persone ogni weekend.

 

Circondati da circa un centinaio di bancarelle avrete la possibilità di assaggiare le più diverse tipologie di cibo di strada. Dalle Salteñas boliviane di Bolivian Llama Party, ai noodles all’aragosta di Yakitori Tatsu, ai panini con salsiccia argentina di The Choripan, ai dolci del Ring Ding Bar e tanto altro ancora.

Insomma, non solo semplici panini ed hot dog, ma il meglio della cucina internazionale.
Un’occasione per vivere un’esperienza gastronomica assolutamente unica nel suo genere.

Dove si svolge lo Smorgasburg?

L’evento finora si è sempre svolto il sabato e la domenica in due località differenti di Brooklyn, ma da quest’anno è stato prevista anche una terza postazione il venerdì.

Il sabato troverete le bancarelle a Williamsburg, nell’East River State Park (90 Kent Avenue).
Per arrivare basta prendere la linea L della metro fino a Bedford Avenue e poi proseguire sulla 7th Street in direzione del fiume.

La domenica invece, lo Smorgaburg si sposta al Prospect Park – Breeze Hill (East Drive at Lincoln Road).
In questo caso l’evento è raggiungibile prendendo le metro S, B e Q fino alla fermata di Prospect Park Subway, dopodichè basterà entrare nel parco e seguire le indicazioni.

 

La nuova postazione del venerdì è invece a Manhattan, presso il Westfield World Trade Center a Oculus Plaza. Dando così agli appassionati del genere un’ulteriore opportunità per partecipare.

Quando si svolge lo Smorgasburg?

Lo Smorgasburg si svolge da aprile ad ottobre, tutti i venerdì, dalle 11 alle 19 e tutti i sabati e le domeniche, dalle 11 alle 18.

Cosa assaggiare?

Come detto la scelta è veramente ampia, e ci sono tantissime cose che meriterebbero di essere provate.
Se siete appassionati di cibo asiatico vi consiglio l’autentica cucina himalayana di Himalayan Horizon, i piatti tipici della cucina afgana preparati da Nansense ed i dolci ispirati alla tradizione vietnamita di Kochin.

Se preferite la cucina sudamericana ecco che potete provare le arepas venezuelane di Vayalo Cocina o le coxinhas brasiliane di Petisco Brazuca.

Nel caso voleste provare cibi più vicini alla nostra tradizione ma in versioni comunque originali, potete rivolgervi a The Pizza Cupcake, il gusto della pizza nella forma del cupcake oppure ad Amazeballs, che vi stupirà con le sue polpette a cui abbinare le salse più stravaganti.

Insomma avrete solo l’imbarazzo della scelta, basterà lasciarsi andare all’ispirazione del momento per gustarsi a pieno lo Smorgasburg.

Ulteriori suggerimenti:

  • Trattandosi di bancarelle è sempre meglio avere dei soldi contanti e non solo carte, perché alcuni potrebbero non accettarle. Nel caso doveste averne bisogno, in zona ci sono dei bancomat per prelevare.
  • I tavoli sono limitati, quindi per godervi al meglio il vostro pasto, potete portarvi un telo da stendere sull’erba e rilassarvi godendovi la giornata.
  • Le zone all’ombra non sono numerose, quindi soprattutto in queste giornate così calde e soleggiate è bene portare la crema solare per evitare spiacevoli inconvenienti con le scottature.
  • Ultimo suggerimento: portate una bottiglietta d’acqua. In zona ci sono delle istallazioni per riempirle gratuitamente. In questo modo farete bene all’ambiente e al vostro portafoglio.
arepas#
brooklyn#
brooklyn flea#
cibo#
cibo da strada#
Consigli#
Cosa Fare#
cose da fare#
coxinhas#
cucina afgana#
cucina internazionale#
cucina vietnamita#
cupcake pizza#
da mangiare#
domenica#
dove mangiare#
gastronomia#
himalayan horizon#
Mangiare#
New York#
new york city#
noodles#
nyc#
oculus plaza#
panini#
prospect park#
sabato#
Salteñas boliviane#
street food#
weekend#
Westfield World Trade Center#
Williamsburg#

Lascia un commento

Commenti
img

Piero Armenti

Journalist, Writer, NY Urban Explorer

Scopri i segreti di New York con Piero Armenti: viaggi, storie e avventure nella Grande Mela. Seguimi su Facebook, Instagram, e YouTube per non perderti nulla!

    Desiderate ricevere ulteriori notizie?

    Lasciateci la vostra e-mail e siate i primi a leggere le novità

    Il Mio Viaggio a New York - Il Documentario

    0
    Carrello
    Il Carrello è vuotoRitorna al catalogo